Notizie | Commenti | E-mail / 13:02
                    






L’indignazione corre sul web … oltre 13 mila visualizzazioni per la diretta di sabato scorso…. ( guardate i video)

Scritto da il 20 maggio 2019, alle 12:00 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Certo che per deii leoni da tastiera fare vedere come viene trattato il nostro territorio, non sono numeri niente male. Ma come diceva la canzone, ” meglio leone da tastiera che gabbiano da scogliera”. Che poi se vogliamo rimanere nell’ambito del mondo animale, meglio leoni che sciacalli, perchè fare ridurre nelle condizioni i luoghi che vedrete nei video è da sciacalli.

E così , l’indignazione spopola sul web, oltre 13 mila visualizzazioni e centinaia di condivisioni per le dirette fatte da Cesare Sciabarrà e Domenico Lodico sabato scorso, numeri da capogiro trattandosi di un argomento che interessa un territorio abbastanza limitato. Eviteremo di raccontare le centinaia di commenti che ci sono arrivati,   sufficienti a scrivere un tomo. La prima diretta da parco Pertini, dove ai giochi per bambini donati dalla catena Lidl si è potuto vedere le condizioni in cui è stato lasciato il parco, quasi un invito ai vandali a fare presto  a vandalizzare i giochi appena installati. Poi ci siamo spostati al parco dell’indipendenza dove ci risulta impossibile descrivere lo stato in cui si trova , ed è per questo motivo che abbiamo affidato la narrazione alle immagini. Ed infine lo scorrimento che costeggia la nostra città in direzione Campobello , dove la piazzola di sosta è una discarica dalle dimensioni impressionanti tali da impedire alle auto che avessero la necessità di sostarvi, di poterlo fare. Un filo rosso collega tutti e tre i servizi, la totale indifferenza di chi se ne dovrebbe preoccupare, la mancanza di sensibilità nei confronti di una fascia  di popolazione , quella dei bambini, a cui non è data la possibilità di potere avere un luogo dove  giocare in sicurezza e la cinica indifferenza ai ripetuti appelli fatti da questa testata. Oltre 13 mila persone hanno avuto modo di rendersi conto, cosa questi signori fanno del nostro territorio..



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata