Notizie | Commenti | E-mail / 05:41
                    






Canicattì, Francesco Pira ha presentato il suo ultimo libro “PIRATERIE” all’Associazione Culturale Athena

Scritto da il 27 maggio 2019, alle 12:16 | archiviato in Canicattì, Canicattì eventi, Cronaca, Eventi. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Folto pubblico sabato scorso nella Sala della Musica dell’Associazione presieduta dall’avvocato Giovanni Salvaggio  a Palazzo Lombardo . I diritti d’autore devoluti per l’acquisto di vaccini per i bimbi poveri

L’autore, sociologo e docente dell’Università di Messina ha conversersato  sul volume pubblicato da Medinova  con l’avvocato Silvana Rinallo. Molto apprezzate le letture dell’attrice Barbara Capucci e gli interventi musicali al piano del Maestro Edoardo Savatteri. Presente l’editore Antonio Liotta. Le conclusioni sono state affidate alla Responsabile del Comitato Scientifico Mariella Di Grigoli

 

Canicattì (Agrigento) – Un vero successo la presentazione di PIRATERIE , edito da Medinova,  l’ultimo libro di Francesco Pira, sociologo e professore di comunicazione e giornalismo all’Università di Messina  a Canicattì lo scorso sabato 25 maggio a Palazzo Lombardo, nella Sala della Musica. Impeccabile l’organizzazione dell’evento da parte dell’Associazione Culturale Athena, presieduta dall’avvocato Giovanni Salvaggio. Ha brillantemente conversato con l’autore, dopo i saluti dell’assessore alla cultura professoressa Katia Ferrauto, l’avvocato Silvana Rinallo, Segretaria dell’Associazione. Molto apprezzate le letture del testo curate dall’attrice Barbara Capucci  e gli interventi musicali del Maestro Edoardo Savatteri. L’autore, Francesco Pira, ha spiegato il senso di questo progetto editoriale, molto apprezzato dal pubblico aiutandosi con aneddoti sulla nostra vista social. Lo stesso sociologo ha annunciato che il libro sarà presentato sabato 1 giugno a Letterando in Fest  a Sciacca e lunedì 24 giugno a Taobuk Festival a Taormina. Tra battute, spunti sociologici, fatti di cronaca analizzati con attenzione, il pubblico presente ha trascorso un pomeriggio molto divertente. Sia l’autore che i due artisti presente Barbara Capucci ed Edoardo Savatteri hanno giocato sui testi presenti sul libro per rilevare un uso poco consapevole delle nuove tecnologie.

“Gli articoli sono stati raccolti in dodici sezioni che sottolineano i tratti salienti del mutamento sociale in atto e per ogni macro-area è stata offerta una chiave di lettura per mezzo della quale invitare il lettore a riflettere sui suoi comportamenti e in questo modo magari porsi in maniera critica nei confronti delle nuove tecnologie e della rete – sono le parole dell’autore Francesco Pira – È il primo volume che pubblico con Medinova, la casa editrice dell’intraprendente Antonio Liotta e ringrazio, chi ha dato il proprio contributo alla realizzazione dell’opera: Nicolò D’Alessandro, palermitano collaboratore di Repubblica, da vero maestro d’arte ed eccellente intellettuale, ha creato l’immagine di copertina, in cui dietro un pirata dagli occhi buoni ha nascosto il mio volto, giocando pure con il cognome; fotografa taorminese Lidia Bolognari, autrice di straordinari reportage in giro per il mondo, che ha scattato la foto della quarta di copertina – conclude Pira -. Da sociologo e giornalista ho ritenuto utile il contributo che ho potuto offrire su temi, sui quali ci soffermiamo poco perché li consideriamo altro da noi, eppure condizionano i nostri comportamenti e la nostra esistenza non solo di singoli individui, ma soprattutto le relazioni interpersonali, impostandole su nuovi codici e nuovi linguaggi che dobbiamo imparare a riconoscere ed utilizzare in maniera consapevole”. Presente l’editore dottor Antonio Liotta, Presidente di Medinova, che ha sottolineato il successo del libro di grandissima attualità Le conclusioni sono state affidate alla dottoressa Mariella Di Grigoli, Responsabile del Comitato Scientifico dell’Associazione Athena che ha sottolienato come si tratta di un vero e proprio vadecum da utilizzare per utilizzare i social. Un evento davvero ben riuscito, quello di sabato scorso, anche per il panel che l’Associazione Athena è riuscita a costruire. I diritti d’autore del libro PIRATERIE saranno devoluti alla LCIF Lions International Foundation per l’acquisto di vaccini per i bambini del Terzo Mondo.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata