Notizie | Commenti | E-mail / 11:57
                    






Storica giornata dedicata allo sport e al calcio deliano

Scritto da il 28 giugno 2019, alle 06:54 | archiviato in Altri sport, Calcio, Costume e società, Cronaca, Delia, Photo Gallery, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Storica giornata dedicata allo sport e al calcio deliano, maschile e femminile. Ieri il sindaco Gianfilippo Bancheri e l’assessora allo Sport Piera Alaimo hanno consegnato tre targhe ricordo all’Associazione “A.S.D. Atletico Gorgonia” per i successi e i traguardi raggiunti in questi anni.

<<Siamo fieri di voi – hanno detto il sindaco Gianfilippo Bancheri e l’assessora allo Sport Piera Alaimo – perché siete stati un esempio non solo di capacità, bravura e passione sportiva ma anche un modello positivo di umanità. Voi rappresentate una parte fondamentale del “capitale sociale” di questo paese, dimostrando di saper vivere e agire gli uni insieme agli altri in un contesto di condivisione di valori e di rispetto delle regole. Voi siete il vanto di tutta la comunità>>.

<<Siamo lusingati di questo importante riconoscimento dell’amministrazione comunale. Lo diciamo con orgoglio – ha detto il presidente Salvatore Randazzo. E’ un evento storico perché dopo 24 anni a Delia è stato raggiunto un così prestigioso e importante traguardo. Le ragazze sono state una vera e propria rivelazione, inserendosi bene nel nostro progetto sportivo in un territorio che non vedeva una squadra di calcio da otto anni>>.

La Gorgonia calcio maschile compete da due anni nei campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettantistica (LND). Ha ottenuto due promozioni, passando prima dalla terza alla seconda categoria e poi dalla seconda alla prima: <<il massimo che si poteva ottenere – ha commentato il presidente Randazzo>>.

La Gorgonia Femminile di Calcio invece nasce nel 2018 grazie a Piera Alaimo, fautrice del gruppo “Gorgonia Pink”. Quest’anno la squadra ha partecipato alla Rassegna regionale UISP, nella disciplina calcio a cinque, conquistando il primo posto sia nel torneo libero che nel torneo “Mamme” inserito quest’anno, per la prima volta, nella Rassegna UISP.

<<Pensavamo solo di divertirci e invece abbiamo pure vinto – ha detto entusiasta Tonia Drogo, maglia numero 10 della squadra. E’ stata una esperienza bellissima – ha aggiunto – che ci ha regalato tantissime emozioni: rabbia, gioia, tensione, delusione, orgoglio, coraggio. Noi tutte pensiamo di continuare a giocare con lo stesso impegno, la stessa determinazione e la stessa passione per ripetere con lo stesso entusiasmo le performances dimostrate sul campo>>.

Una targa è stata consegnata all’allenatore della Gorgonia Femminile, Angelo Genova, “…per aver conquistato, 5 volte su cinque, il primo posto nei campionati di Terza Categoria, settore allievi e tornei UISP femminile di calcio a cinque nelle stagioni calcistiche 2002/2003, 2008/2009, 2010/2011, 2012/2013 e 2019”. L’altra targa è andata all’A.S.D. Atletico Gorgonia” Pink, con la significativa dicitura “Un gruppo di persone che condivide un obiettivo può raggiungere l’impossibile”. Il terzo riconoscimento è andato all’Associazione “A.S.D. Atletico Gorgonia” per la “Splendida promozione al campionato di calcio di Prima categoria”.

Commozione in aula, al termine della cerimonia, quando sono stati proiettati due video che hanno ripercorso i momenti più salienti della storia delle due squadre di calcio.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata