Notizie | Commenti | E-mail / 18:23
                    








Canicattì: fuffa e munnizza in contrada Reda

Scritto da il 16 luglio 2019, alle 18:14 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Benvenuti in contrada Reda, il nuovo centro di raccolta, ma in questo caso indifferenziata. L’ironia della sorte è che in quel luogo a denunciare le condizioni ci siamo stati insieme a fare una diretta con il neo assessore alla nettezza urbana… un momento di malinconia che voglio condividere con tutti voi perché un luogo che non ha memoria è un luogo che non ha futuro. La situazione di quella zona   è drammatica, una vera emergenza. L’uno luglio abbiamo fatto una diretta da quel posto, diretta che vi invito a rivedere . Luglio è finito e le tanto annunciate isole ecologiche per la fine di giugno continuano a ricordarci la famosa canzone di Bennato. Tutte le contrade dove sono solito villeggiare i canicattinesi continuano a essere discariche a cielo aperto. Tanta fuffa e tanta munnizza insomma e insieme alla munnizza tre anni di inadempienze e torbidità che alcuni hanno fatto in fretta a cancellare

 

 

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: fuffa e munnizza in contrada Reda”

  1. Salvo ha detto:

    Mi ripeterò fino all’esasperazione….l’RTI ha la colpa di non raccogliere e di essere carente nell’applicare le MIGLIORIE con cui ha vinto l’appalto, il Comune ha la colpa di non essere più incisiva nei confronti sia dell’RTI e sia nel contrastare gli sporcaccioni, ma il problema sono proprio loro, gli sporcaccioni (io preferisco il termine GENTI LUDIA E LORDA, piu colorito ma di sicuro effetto e che si attaglia a pennello a questa gentaglia subumana), in quanto sono loro che sporcano le strade dove giocano i loro figli o passeggiano loro stessi. Mi viene il dubbio che siano abituati cosi a casa loro. Ma mi viene pure difficile pensare che i colpevoli siano persone che girano con la spazzatura in macchina da punti diametralmente opposti del paese per venire a buttarla proprio li, devono essere per forza gente del posto o almeno gente che vi passa giornalmente. E poi a me da piccolo hanno insegnato che “GALLINA CHE CANTA HA FATTO L’UOVO” quindi non mi meraviglierei nello scoprire che alla fine chi si scaglia contro gli altri è il LUDIU LANCIATORE SERIALE.
    MI RIPETO SERVONO TELECAMERE A TEMPESTA E VIGILI URBANI CHE FACCIANO IL LORO MESTIERE PER CUI SONO LAUTAMENTE PAGATI

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata