Notizie | Commenti | E-mail / 18:28
                    








Canicattì, una città in ginocchio

Scritto da il 19 luglio 2019, alle 12:38 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ una città in ginocchio la città dell’uva Italia. Stamani si è svegliata stracolma di spazzatura con un persistente fetore ad ogni angolo della strada . Lo sciopero degli operatori sembra non essere finito. L’amministrazione dal canto suo dice di avere pagato quanto dovuto alle aziende e non si capisce bene perchè gli operatori continuano a non prendere lo stipendio. La domanda : perchè non pagate gli operai sembra non avere risposta . Vi è un rimbalzare di voci ma nulla di uficiale.La città non è informata e non vengono date disposizione da adottare in un momento così drammatico . Il primo cittadino ha fatto sapere che incaricherà un’impresa terza per riportare la normalità in paese. Nel frattempo i cumuli di spazzatura dinnanzi i portoni e le attività commerciali continuano a crescere. Nelle zone periferiche e nelle campagne la situazione è fuori controllo e spesso si aggiunge l’idiozia di taluni che pensano di sbarazzarsi delle spazzatura appiccando incendi e sprigionando diossina. In questa situazione non si ha il tempo di accorgersi che anche su tutti gli altri fronti la città annaspa, senza una seria programmazione su da farsi in tanti altri settori. La spazzatura è oramai diventata da diverso tempo l’unico problema di cui occuparci , per il resto c’è tempo.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata