Notizie | Commenti | E-mail / 07:50
                    






Approvazione percorso nazionale “Curvatura biomedica” triennio 2019-22 per i licei di Canicattì e problematiche strutturali per l’avvio del nuovo anno scolastico ( video intervista)

Scritto da il 24 luglio 2019, alle 11:51 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Provincia, Varie provincia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si rende noto che in data 17.07.2019 con Decreto Direttoriale n. 1099 il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha approvato l’autorizzazione dei percorsi nazionali di “Biologia con curvatura biomedica”, secondo il modello ideato e sperimentato, d’intesa con l’Ordine Provinciale dei Medici.

Tra le 69 Istituzioni scolastiche d’Italia che dall’anno scolastico 2019/20 attueranno il percorso didattico, unico in Italia nella struttura e nei contenuti, figura anche il liceo classico e scientifico di Canicattì.

La prospettiva è quella di fornire risposte concrete alle esigenze di orientamento post-diploma degli studenti, per facilitarne le scelte sia universitarie che professionali: centocinquanta ore di lezioni frontali e sul campo per capire, sin dalla terza Liceo, se si abbiano le attitudini a frequentare la Facoltà di Medicina e comunque facoltà di ambito sanitario. Il percorso nazionale, avrà una struttura flessibile e si articolerà in periodi di formazione in aula e in periodi di apprendimento mediante didattica laboratoriale. La sperimentazione sarà indirizzata agli studenti delle classi terze, avrà una durata triennale (per un totale di 150 ore), con un monte ore annuale di 50 ore: 20 ore tenute dai docenti di scienze, 20 ore dai medici indicati dagli ordini provinciali, 10 ore “sul campo”, presso strutture sanitarie, ospedali, laboratori di analisi individuati dagli Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri; l’accertamento delle competenze acquisite avverrà in itinere in laboratorio attraverso la simulazione di “casi”. Con cadenza bimestrale, a conclusione di ogni nucleo tematico di apprendimento, è prevista la somministrazione di un test: 45 quesiti a risposta multipla condivisi dalla scuola capofila di rete che Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha individuato nel liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria a cui, tra l’altro, è affidato il compito di gestire la piattaforma web, per la condivisione, con i licei aderenti alla rete, del modello organizzativo e dei contenuti didattici del percorso.

Per l’attuazione del percorso di potenziamento-orientamento “Biologia con curvatura biomedica” sarà costituito un Comitato Tecnico-Scientifico composto dalle seguenti figure: il Dirigente scolastico, il Presidente dell’Ordine dei Medici provinciale di riferimento, il referente per la componente docente (individuato dal Dirigente scolastico) e il referente per la componente medica (individuato dal Presidente dell’Ordine dei Medici provinciale).

 

 

 

L’istituto ha accolto con entusiasmo la notizia di essere stato  il primo in elenco per la  provincia di Agrigento autorizzato per tale sperimentazione,   trattandosi di un percorso di qualificazione dell’offerta formativa di  notevole efficacia per le caratteristiche che lo contraddistinguono: forte valenza orientativa, riferita al proseguimento degli studi in ambito accademico; valorizzazione dell’apprendimento esperienziale, tramite la realizzazione di una quota significativa di attività in modalità di alternanza scuola-lavoro;  conseguimento da parte degli studenti di una più solida preparazione in vista dei test di accesso ai corsi universitari a numero chiuso, e l’attenzione ai temi di educazione alla salute.

A settembre avverrà la selezione degli studenti delle classi terze del liceo classico e scientifico interessati alla frequenza del corso di potenziamento.

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Rossana Virciglio



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata