Notizie | Commenti | E-mail / 11:23
                    






Nasce a Campobello di Licata il primo albero “Antonio Perelli” U.IL.T.

Scritto da il 17 agosto 2019, alle 06:46 | archiviato in Arte e cultura, Campobello Di Licata, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Su iniziativa del consiglio direttivo UILT Sicilia guidato dal presidente Lillo Ciotta, venerdi 2 agosto, alla presenza della signora Antonella Marrone Perelli, moglie del compianto presidente nazionale UILT Antonio Perelli, degli ex presidenti UILT Sicilia Giovanni Sardone e Franco Bruno, del segretario regionale Giuseppe Rizzo e del direttore Centro Studi Luigi Progno, di una rappresentanza delle compagnie teatrali affiliate alla UILT, dell’assessore alla cultura Lillina Termini e di tanti altri cittadini, all’interno del “Giardino degli Artisti” presso il centro polivalente per i servizi socioculturali di Campobello di Licata, ha avuto luogo la cerimonia di messa a dimora di un albero di carrubo e di una pietra (donata dalla G.L.T. Termini) sulla quale è stata posta una targa riportante una frase assai cara ad Antonio Perelli e un pensiero a lui dedicato.

Non sono mancati i momenti di commozione alla scopertura della targa sottolineata da un lungo applauso dei presenti.

La signora Antonella ha voluto piantare l’albero con le sue stesse mani, per rafforzare il legame tra la sua famiglia e Campobello di Licata che ha visto i natali dei suoi genitori. Ha voluto ringraziare tutti i presenti, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Picone e soprattutto gli ideatori dell’evento, la U.I.L.T. Sicilia.

Lillo Ciotta: abbiamo voluto, a pochi giorni della scomparsa del caro Antonio, lasciare un segno tangibile del suo passaggio a Campobello di Licata, soprattutto per sottolineare quale fosse il suo attaccamento alla nostra città, alle bellezze artistiche e soprattutto alla “Valle della Divina Commedia” dove lui, insieme a Tano Avanzato, ha potuto recitare alcuni versi dell’opera di Dante.

Ci piace pensare che, quando qualcuno si siederà all’ombra dell’albero “Antonio Perelli” possa capire che chi fa del bene non viene dimenticato anzi, viene considerato un esempio da emulare.

Durante il Festival Nazionale del Teatro U.I.L.T. che si svolgerà a Campobello di Licata durante l’estate 2020, gli amici di Antonio e le compagnie di tutta Italia che parteciperanno al Festival avranno la possibilità di visitare l’albero, di ricordare allegramente Antonio così per come ce lo ricordiamo tutti, e perché no, di esibirsi con delle performance estemporanee insieme a tanti altri amici attori.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata