Notizie | Commenti | E-mail / 13:11
                    






Spettacoli in Sicilia, avviso da 3,5 milioni per attività teatrali e musicali

Scritto da il 1 settembre 2019, alle 06:12 | archiviato in Arte e cultura, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ stato pubblicato l’avviso pubblico per le modalità di erogazione dei contributi per il 2019 a enti, associazioni e fondazioni a partecipazione pubblica che si occupano di attività teatrali e musicali.

Il decreto è stato firmato nei giorni scorsi dall’assessore al Turismo Manlio Messina.
La quota del Fondo Furs destinata ai teatri a partecipazione pubblica è pari a 1.062.348,42 euro, più l’ulteriore importo di 2.500.000 riservato esclusivamente in favore di enti, associazioni e fondazioni a partecipazione pubblica.

Pertanto, l’importo complessivo ammonta a 3.562.348,42 ripartito così: settore lirico-sinfonico e musicale 2.778.631,77 euro, teatro di prosa e danza 783.716,65 euro.
Per l’esercizio finanziario 2019, è stata disposta, in favore del Fondo unico regionale per lo spettacolo, una variazione in aumento pari a 1.600.000 euro ma le somme rientrano tra quelle accantonate derivanti da riduzione di autorizzazioni di spesa.

I contributi per il 2019 andranno in favore di enti e fondazioni a partecipazione pubblica, con sede legale in Sicilia da almeno tre anni e siano operanti nei settori della musica, del teatro e della danza, nonché dell’Istituto nazionale per il dramma antico – Fondazione Onlus (Inda).
“La valorizzazione e la promozione dell’inestimabile patrimonio culturale che la nostra Regione offre è da sempre uno degli obiettivi del governo. Nonostante la difficile congiuntura economica che stiamo vivendo, queste risorse danno una boccata d’ossigeno ai teatri dell’isola”, commenta il presidente Nello Musumeci.

“Per presentare le domande ci sarà tempo fino alla fine settembre – spiega l’assessore Messina – siamo convinti che attraverso questi fondi messi a disposizione di enti, associazioni e fondazioni a partecipazione pubblica che si occupano di teatro e musica, sarà possibile garantire una maggiore offerta e una maggiore qualità al pubblico”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata