Notizie | Commenti | E-mail / 12:27
                    






Canicattì, scuola Sandro Pertini,la Dirigente scolastica Dott.ssa Cartella: ho sblagliato a fidarmi ( video intervista)

Scritto da il 12 settembre 2019, alle 08:17 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Torniamo sull’argomento “ istituto Sandro Pertini”. Ieri dopo avere ascoltato le istanze dei genitori sulla condizione in cui è stato restituito l’istituto in occasione dell’apertura delle scuole e avere sentito un amministratore dare delle spiegazioni, oggi siamo andati ad intervistare la Dirigente dell’istituto Don Bosco e quindi anche del plesso Sandro Pertini Dott.ssa Giuseppina Cartella . La dirigente ammette di avere sbagliato a fidarsi di coloro che essendo tecnici si sarebbero dovuti seriamente preoccupare di constatare lo stato dei locali prima di restituirli alla dirigente. “ Non sono un tecnico e non ho specifiche conoscenze in materia oltre a non essere la persona delegata a riconoscere l’esattezza con cui sono stati eseguiti i lavori” questo dice la Dirigente Dott.ssa Giuseppina Cartella ai nostri microfoni. Chiunque volesse replicare a quanto dichiarato dalla Dirigente Cartella , al netto della blacklist, la nostra testata  rimane a disposizione.

 

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Canicattì, scuola Sandro Pertini,la Dirigente scolastica Dott.ssa Cartella: ho sblagliato a fidarmi ( video intervista)”

  1. Antonio ha detto:

    La dirigente si arrampica sugli specchi e ne esce nuovamente male… Dovrebbe stare di più a controllare e vigilare nelle scuole che rappresenta, seduta in ufficio non si può seguire il tutto…. Quando l’hanno invitata a quella specie di farsa-inaugurazione doveva accertarsi di persona del completamento dei lavori ed inoltre doveva sapere chi si occupava dei lavori nella Sua scuola oltre a confrontarsi con loro… Molto comodo dire adesso che vuole una scuola bonificata e pulita…. Ne esce malamente da questa Farsa!!!

  2. Mario1 ha detto:

    Platone, LA REPUBBLICA. Libro VIII

    QUANDO UN POPOLO, DIVORATO DALLA SETE DI LIBERTÀ
    SI TROVA AD AVERE A CAPO DEI COPPIERI CHE GLIENE VERSANO QUANTA NE VUOLE, FINO AD UBRIACARLO, ACCADE ALLORA CHE,
    SE I GOVERNANTI RESISTONO ALLE RICHIESTE DEI SEMPRE PIÙ ESIGENTI SUDDITI, SONO DICHIARATI TIRANNI.
    E AVVIENE PURE CHE, CHI SI DIMOSTRA DISCIPLINATO NEI CONFRONTI DEI SUPERIORI È DEFINITO UN UOMO SENZA CARATTERE, SERVO;
    CHE IL PADRE IMPAURITO FINISCE PER TRATTARE IL FIGLIO COME SUO PARI, E NON È PIÙ RISPETTATO,
    CHE IL MAESTRO NON OSA RIMPROVERARE GLI SCOLARI E COSTORO SI FANNO BEFFE DI LUI,
    CHE I GIOVANI PRETENDONO GLI STESSI DIRITTI, LA STESSA CONSIDERAZIONE DEI VECCHI, E QUESTI, PER NON PARER TROPPO SEVERI, DANNO RAGIONE AI GIOVANI.
    IN QUESTO CLIMA DI LIBERTÀ, NEL NOME DELLA MEDESIMA, NON VI È PIÙ RIGUARDO NE RISPETTO PER NESSUNO.

    IN MEZZO A TANTA LICENZA NASCE E SI SVILUPPA UNA MALAPIANTA:
    LA TIRANNIA…

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata