Notizie | Commenti | E-mail / 22:47
                    








Musumeci commissaria l’Ati di Agrigento, Anna Alba: “Il tempo è galantuomo”

Scritto da il 18 febbraio 2020, alle 06:54 | archiviato in Agrigento, Favara, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il governatore della Regione Sicilia Nello Musumeci, dopo la rescissione del contratto con Girgenti Acque, ha nominato Girolamo Galizzi, dipendente del Dipartimento regionale Acqua e Rifiuti, Commissario ad acta presso l’Assemblea territoriale idrica di Agrigento con il compito di provvedere in via sostitutiva alla redazione e/o aggiornamento del Piano d’Ambito ed all’avvio della procedura di affidamento del servizio idrico integrato ad un gestore unico d’ambito, secondo le modalità deliberate dall’Assemblea territoriale idrica.

Non si è fatto attendere il commento del sindaco di Favara Anna Alba che, come si ricorderà, aveva espresso disappunto nella gestione dell’Ati denunciando (dimettendosi dal consiglio) uno stato di immobilismo:  “Nel 2019, dopo aver rilevato l’immobilismo dell’Ati, con una lettera inviata al Presidente Francesca Valenti (Sindaco di Sciacca) ho comunicato con rammarico che, ad oggi, nessuna posizione era stata intrapresa dal consiglio direttivo nonostante più volte abbia espresso il disappunto per i ritardi e il modus operandi del predetto organo.Ero amareggiata per questo. In pochi, all’epoca, hanno compreso il valore di quelle dimissioni, lotta vera per tentare di dare il segnale che non mi sarei arresa a quell’immobilismo. Mi sono, dopo aver più volte denunciato l’inattivita’ nel prendere delle decisioni, dimessa dal consiglio direttivo. In questa lotta sono stata accompagnata ed affiancata da un’altra donna, che come me ha urlato a gran voce l’immobilismo dell’Ati: il sindaco di Montevago, Margherita La Rocca.Ma essere da sole, e spesso con azioni non comprese e condivise da chi non conosce le dinamiche, non serve. Per fortuna insieme a noi si è unita anche l’associazione Konsumer attraverso il presidente Giuseppe Di Miceli. Oggi, leggendo i giornali, ho appreso che il Presidente della Regione, con decreto n 510 del 5 febbraio 2020, ha nominato un commissario ad acta. Con questo decreto si prende atto e si conferma, in sostanza, quanto dicevamo. I poteri del Presidente Francesca Valenti, sindaco di Sciacca, sono sospesi. Chi ama risolvere le questioni e non lasciare che galleggino non può accettare che i temi non vengano affrontati.”

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata