Notizie | Commenti | E-mail / 01:26
                    








Lampedusa, concluso il referendum popolare indetto dal Comitato spontaneo

Scritto da il 30 giugno 2020, alle 06:52 | archiviato in Cronaca, Lampedusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si è concluso ieri il referendum indetto dal comitato spontaneo di Lampedusa per dire basta agli sbarchi e per chiedere la chiusura dell’hotspot.

Sono 998 i voti favorevoli alla chiusura dell’hotspot e alla fine dell’uso delle Pelagie come piattaforme militarizzate delle politiche
di gestione delle migrazioni; solo in 4 hanno votato no. Sono 992 le persone che hanno votato Si alla regolarizzazione dei canali di ingresso nei paesi membri dell’Unione Europea con conseguente
svuotamento delle rotte clandestine e del businesses criminale del traffico di carne umana.
I risultati e la documentazione sui temi della consultazione popolare verrà inviata alle autorità locali, regionali, nazionali, europee ed internazionali.

“Vista l’esiguità delle forze operative che hanno portato avanti per due settimane la consultazione popolare, la complessità dei temi trattati nella consultazione popolare, i mesi di mobilitazione che abbiamo alle spalle,
il clima di paura che porta molti a non esporsi;la precedente raccolta firme che grazie anche alla possibilità della petizione on line aveva superato le 2000 firme;l’inizio della stagione turistica;la volontà dichiarata pubblicamente da parte di alcuni esponenti dell’amministrazione comunale di isolarci e screditarci,
 dichiara uno degli esponenti Giacomo Sferlazzo, possiamo considerare positiva la partecipazione alla consultazione popolare. Con onestà pensavamo di superare le mille firme. Non possiamo rimproverarci nulla. Abbiamo fatto il possibile e continueremo a farlo, per noi questo è un buon inizio e sappiamo che senza l’appoggio e la partecipazione popolare non potremo essere incisivi. Continueremo, conclude Sferlazzo, a stimolare forme di partecipazione democratica e momenti di confronto”.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata