Notizie | Commenti | E-mail / 09:20
                    








Delia, Villetta di piazza Toronto: attivate le procedure di espropriazione per motivi di interesse pubblico

Scritto da il 1 agosto 2020, alle 07:08 | archiviato in Cronaca, Delia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’area interessata, compresa tra le vie C.A. Dalla Chiesa, G. Dolce e Piazza Toronto, è di proprietà privata.

Il progetto dell’amministrazione comunale definito nella deliberazione approvata all’unanimità dal consiglio comunale, nella seduta di mercoledì, è quello di ripensarla zona a parco urbano.

<<E’ con rinnovato impegno che ci accingiamo a raggiungere un’altro traguardo di buona amministrazione e di lungimiranza politica, tesa a migliorare sempre di più la nostra cittadina – ha commentato Gianfilippo Bancheri. E’ assodato ormai che il verde urbano non è più solo un fatto estetico che incide sul decoro urbano ma ha conseguenze importanti e decisive anche sulla qualità e sulla salubrità della vita urbana>>.

Il progetto – si legge nella deliberazione consiliare – prevede la riqualificazione dell’area da utilizzare come parco urbano,caratterizzandolo come spazio verde pubblico attrezzato, sistemandola per un uso qualificato con attrezzature sportive. Inoltre verrà organizzata un area per lo sgambamento dei cani”,che permetterà loro di correre e giocare liberi in uno spazio dedicato, completo di un percorso con diversi ostacoli o “agility dog”.

<<Il verde urbano rappresenta un vero e proprio servizio al cittadino – ha aggiunto Gianfilippo Bancheri – e come tale dobbiamo prevedere degli standard per esso, al di sotto dei quali non si può andare. Si tratta di ridisegnare l’urbanistica anche in funzione di ciò. La riqualificazione di un area a verde urbano risponde ad una strategia dieco sostenibilità incentrata sulla vita dei cittadini tesa a tutelare il patrimonio ambientale di tutti>>.

Per l’amministrazione Bancheri l’intervento ha una duplice valenza. Promuovere da un lato la fruibilità diattrezzature urbane con attenzione alle nuove tendenze e dall’altro garantire la valorizzazione di uno spazio urbano attualmente poco caratterizzato urbanisticamente e socialmente.

Il progetto esecutivo approvato prevede un importo complessivo di € 73.182,13.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata