Notizie | Commenti | E-mail / 01:02
                    








Continua la rivoluzione green a Delia

Scritto da il 17 ottobre 2020, alle 07:10 | archiviato in Cronaca, Delia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La giunta comunale ha approvato in linea amministrativa il progetto di “consolidamento recinzione, sostituzione impianto di illuminazione campo di calcio, collocazione impianto fotovoltaico e realizzazione manto erboso campo di calcetto a 5, complesso sportivo di c/da campo.

L’atto d’indirizzo per partecipare al bando “Sport e Periferie 2020”, emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato deliberato dalla giunta il 21/09/2020”.

Per l’intervento l‘amministrazione chiederà complessivamente € 700.000,00 mentre la compartecipazione prevede un cofinanziamento del 5% pari a euro 35.000,00.

Per il sindaco Gianfilippo Bancheri, che rivendica di avere riattivato l’attività agonistica del campo sportivo trovato,in uno stato di totale abbandono, <<la partecipazione al bando è un’opportunità, non solo per attuare la rivoluzione verde a Delia, ma soprattutto per salvaguardare l’impianto sportivo dall’abbandono e dal degrado che peggiorerebbe l’offerta per la comunità, e determinerebbe la scomparsa dell’attività sportiva agonistica e la riduzione del patrimonio comunale>>.

Il progetto prevede la conversione energetica degli impianti dello stadio comunale, l’eliminazione delle infiltrazioni nella copertura degli spogliatoi e il rifacimento del manto di gioco del campo di calcetto laterale. In particolare verranno sostituiti, sia nel campo sportivo che in quello di calcetto, i corpi illuminanti, in totale otto torri faro, conlampade a led.

<<Si tratta di una buona parte degli interventi di cui necessita l’intero impianto sportivo – ha precisato l’assessore ai Lavori Pubblici Calogero Lo Porto – ma che contribuirà a preservare lo stesso da un ulteriore degrado rendendolo efficiente sia dal punto di vista della sicurezza che dal punto di vista del risparmio energetico>>.

Progettista dell’opera è l’arch. Calogero La Verde, dirigente dell’area Urbanistica e resp. della P.O. n. 5, mentre il geom Luigi Lucchese, resp.le della P.O. n.4 sez. Lavori Pubblici è il Responsabile unico del procedimento (Rup).

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata