Notizie | Commenti | E-mail / 09:48
                    








A Favara dal 1 al 24 luglio “Dot- Festival di Arti Contemporanee”

Scritto da il 23 giugno 2022, alle 06:30 | archiviato in Arte e cultura, Cronaca, Favara, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’associazione culturale e di promozione sociale YARD44 presenta DOT, Festival di Arti Contemporanee che si svolgerà nel periodo dal giorno 01/07 al 24/07 2022 presso i locali del Palazzo Cafisi, dimora nobiliare situata nel centro storico di Favara.

Il suo nome, acronimo di «dentro», «oltre», «trasversale», racchiude lo spirito del Festival e di YARD44, l’associazione ideatrice e organizzatrice dell’evento attiva da diversi anni sul territorio per promuovere la crescita artistica, culturale e sociale dello stesso attraverso iniziative di rigenerazione urbana. YARD44 ha l’obiettivo di creare attraverso eventi artistici originali e partecipativi sempre più occasioni di scambio e crescita territoriale, mirando ad ampliare sempre più il proprio orizzonte e a creare una rete di cittadini consapevoli e impegnati.

Così nasce la prima edizione di DOT, il Festival che per più di tre settimane coinvolgerà numerosi artisti nazionali e internazionali di diverse discipline: illustrazioni, installazioni, sculture e fotografia. La ricca programmazione giornaliera prevede, oltre alla mostra permanente, l’alternarsi di eventi esclusivi di cui settimanalmente sarà teatro il Palazzo Cafisi con le sue splendide sale e i suoi cortili. Ogni weekend del Festival si susseguiranno body performance, esibizioni di autoproduzione musicale, proiezioni di progetti multimediali e live talk a cura del blog Todomodo. Parallelamente alla mostra, gli spettatori potranno dunque partecipare ad eventi esclusivi e fare esperienza in uno scenario unico di numerose pratiche artistiche, lasciandosi avvolgere da uno spazio polifunzionale come quello che diventerà il Palazzo Cafisi grazie agli allestimenti di YARD44.

Completa il tutto la presenza di varie aree social all’esterno e all’interno del Palazzo, le quali verranno sfruttate al meglio per favorire la condivisione di idee e conoscenze all’insegna della pluralità e dell’originalità.

Artisti della mostra permanente: Alessia Argento, Philippe Berson, Juan Pablo Crichton, Fabio Florio, Giuseppe Lo Cascio, Azzurra Messina, Carmelo Nicotra, Antonia No, Noemi Priolo, Giuseppe Rizzo (Crizzo), Monia Rugeri, Carla Sutera Sardo, Sara Vattano, Sebastiano Zafonte.

Vernissage: 01 luglio dalle ore 18:00presso Palazzo Cafisi, via Cafisi n. 17, Favara (AG)

La mostra è visitabile ogni giorno da giorno 1 luglio al 24 luglio, dalle ore 19:00alle ore 24:00 (per gli eventi del weekend oltre le 24:00).

Ingresso con tesseramento all’associazione obbligatorio.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata