Notizie | Commenti | E-mail / 11:08
                    








Canicattì, raggira anziana e le ruba i gioielli di famiglia. Badante condannata a dieci mesi di carcere

Scritto da il 24 novembre 2022, alle 11:00 | archiviato in Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Avrebbe sottratto oro e denaro contante per un valore di circa 30 mila euro ad una anziana che l’aveva assunta come collaboratrice domestica. Per questo motivo il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento Sabrina Bazzano ha inflitto dieci mesi di reclusione pena sospesa ad una donna di 47 anni. di Canicattì. Il procedimento si è svolto con il rito del patteggiamento. La vicenda ha avuto inizio nel 2020 quando la donna è stata assunta dai familiari dell’anziana quasi novantenne come badante. Secondo l’accusa la dipendente nel giro di pochi mesi avrebbe fatto sparire dall’abitazione : orecchini collane, ciondoli bracciali anelli e denaro contante. Tutto questo era avvenuto nonostante la fiducia accordata dai familiari e dalla stessa anziana. Dopo essere stata scoperta ha negato di avere preso quei monili in oro. in un secondo momento ha sostenuto che fosse stata la stessa anziana a dirle di vendere i preziosi e portarle in cambio i soldi del ricavato. Una tesi questa che non ha convinto il giudice il quale alla fine del processo che si è svolto con il rito del patteggiamento l’ha condannata a dieci mesi di carcere pena poi sospesa ed al pagamento delle spese processuali quantificate in circa 1400 euro. Inoltre, la canicattinese dovrà pagare una multa di 367 euro. L’accusa nei suoi confronti era di furto aggravato. Se non avesse patteggiato la pena la condanna nei confronti della quarantasettenne sarebbe stata molto più pesante. La donna è stata assistita in questo procedimento dall’avvocato Maria Teresa Meli. I familiari dell’anziana invece dall’avvocato Carmen Augello





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata