Notizie | Commenti | E-mail / 21:07
                    








Frattura la mascella alla madre 84enne e la rinchiude in casa, arrestato 52enne

Scritto da il 26 novembre 2022, alle 06:29 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo (Trapani) hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Marsala, per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un mazarese di 52 anni che avrebbe aggredito l’anziana madre di 86 anni.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri di Mazara, l’uomo avrebbe aggredito la madre di 84 anni colpendola violentemente al volto fratturandole la mascella, come diagnosticato dai sanitari del locale pronto soccorso che l’ha giudicata guaribile in oltre 30 giorni.

I Carabinieri, intervenuti su segnalazione di un cittadino, hanno raccolto “gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che, già in passato, si sarebbe reso responsabile di comportamenti violenti nei confronti della madre”, dicono dall’Arma. Secondo le testimonianze raccolte, il figlio avrebbe impedito alla madre di uscire per due giorni, chiudendola a chiave in casa.

L’autorità giudiziaria, concordando con gli accertamenti posti in essere dai Carabinieri, ha pertanto emesso il provvedimento restrittivo e il 52enne, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso il carcere ”Pietro Cerulli” di Trapani.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata