Notizie | Commenti | E-mail / 21:51
                    








Sferra un pugno ad un vigile urbano dopo una multa: fermato aggressore

Scritto da il 26 novembre 2022, alle 07:07 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Un agente della Polizia municipale di Siracusa è rimasto vittima di un’aggressione avvenuta ieri in corso Umberto, a piedi del centro storico di Ortigia.

Secondo quanto riferito dal sindaco di Siracusa, Francesco Italia, il vigile urbano aveva da poco multato il conducente di una macchina che parlava al telefono mentre era al volante.

Ne è nata una discussione ma ad intervenire contro l’agente è stata una terza persona, che avrebbe deciso di prendere le parti dell’automobilista ma con metodi violenti, infatti ha sferrato un pugno all’agente, costretto a fare ricorso alle cure dei medici del Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I, rimediando 3 giorni di prognosi. L’aggressore è stato individuato e fermato, la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Insorge la Uil
Della vicenda si è interessata la Uil che ha condannato l’episodio. “Ci troviamo di nuovo di fronte a cittadini – sottolineano il segretario provinciale Alda Altamore e il segretario organizzativo Corrado Caruso – che non comprendono il servizio che svolgiamo ogni giorno.”

Al di là della solidarietà al collega, poi, i due segretari della Uil Fpl hanno aggiunto: “Siamo sempre al cospetto di una città difficile da questo punto di vista. C’è un tessuto sociale stressato, noi abbiamo problemi perché sottorganico, non c’è un ricambio generazionale e coloro che operano sono soggetti sempre a turni impegnativi. Se ci mettiamo anche situazioni di questo tipo, diventa tutto più complicato e quotidianamente si mette a rischio anche il normale servizio ordinario”.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata