Il Centro Culturale “Renato Guttuso” di Favara, presidente Lina Urso Gucciardino, comunica i nomi dei vincitori del “Premio di Arte e Cultura Siciliana Ignazio Buttitta” giunto alla 25^ edizione.

Sono stati oltre 500 i poeti e gli scrittori che, amanti dell’arte e della cultura siciliana, hanno partecipato al Concorso letterario, elaborati provenienti da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero, che sono stati esaminati dalle qualificate Giurie delle varie Sezioni del Premio.

La cerimonia di consegna quest’anno si terrà nella prestigiosa location del Teatro Caos – Parco Letterario Luigi Pirandello – Agrigento. Venerdi 28 giugno 2024 ore 20:00

Ecco i vincitori:

PREMI LETTERARI –

Sezione Poesia:

1° “Calanu ad unu ad unu ni la sira” di Mimmo Galletto;

2° “Lu chiantu di la capinera” di Italo Minnella;

3° ex aequo: “Zittiti ca si fimmina” di Margherita Neri;

“C’è tempo p’ogni cosa” di Cinzia Pitangaro.

Segnalate: “Canta pueta” di Lia Gaetano e “Serenata malandrina” di Grazia Dottore

Sezione Cuntu:

1° “Capiddi russi (lu vo’ dici curnutu a lu sceccu) di Rosa Di Martino;

2° ex aequo: “U cappeddru du parrinu” di Rosanna Vicari;

“A campagna du zi Pe’” di Emilio Milioti;

3° “Norinu” di Clementina Rotolo.

Segnalati: “Felicia Impastato incontra Tiresia nell’Ade” di Francesco Billeci; “Ninuzzu” di Mario Rizzo.

Sezione Narrativa:

1° ex aequo: “Sull’aia” di Giuseppe Tamburello;

“Lo stupore di Sissi” di Salvatore Miseria;

2° “Mentre camminavo….una tenerezza improvvisa” di Salvatore Leto;

3° “leggendo leggende” di Maria Concetta Armetta e Giuseppe Vultaggio.

Sezione Saggistica Storica:

1° “Sicilia, luoghi e scrittura” di Federico Guastella;

2° “Lontana dalle procette del mondo” di Francesca Patti;

3° ex aequo: “Favara tra dialetto e storia” di Antonio Arnone e Giovanni Marchica;

“Dalla Sicilia a El Alamein” di Carlo Palermo.

Sezione Testi teatrali:

1° “Pi tuttu c’è tempu” di Annarita Spinello.

Sezione Raccolta Poesia in Italiano:

1° “Trilogia poetica” di Vito Giuliana;

2° “I miei pensieri” di Roberto Nocera;

3° “Nuances” di Margherita Biondo.

Sezione Raccolta Poesia in Siciliano:

1° “Sale, zucchero e feli” di Cinzia Pitingaro;

2° “Paroli a lu ventu” di Vito Giuliana;

3° ex aequo: “Fidi ti salva no lignu di varca” di Giovanni Grasso;

“Sarsa” di Mimma Raspanti.

Accanto alla Concorso letterario, saranno consegnati anche i “Premi Speciali” destinati a siciliani che si sono particolarmente distinti nel campo sociale,
lavorativo, artistico, sportivo, culturale, del volontariato.

Questi i premiati:

Debora Troìa, cantante;

Tobia Vaccaro musicista, virtuoso della chitarra;

Stefano De Caro sarto;

Luigi Bruno creatore Museo della Conchiglia;

Vincenzo Patti pittore;

Calogero Foti medico, professore ordinario Università Tor Vergata Roma;

Antonio Caruso paleontologo, professore ordinario Università Palermo.

Mario Sorbello attore;

Famiglia Casesa cultori delle tradizioni popolari;

Calapanama Associazione culturale.

Premio Speciale “Antonio Patti” a don Angelo Chillura,