Notizie | Commenti | E-mail / 21:36
                    








Sicilia, grave il romeno accoltellato a Regalbuto: fermata la convivente

Scritto da il 27 dicembre 2012, alle 08:14 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ in stato di fermo, nella sezione femminile del carcere di Enna, la venticinquenne romena che la sera del 24 dicembre ha accoltellato il convivente ferendolo in modo grave. Il fatto è accaduto a Regalbuto dove Anca Podoleanu, 25 anni, operaia incensurata vive con il compagno Constantin Petrea, 35 anni disoccupato incensurato connazionale della donna.

L’uomo è ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania in prognosi riservata e le sue condizioni sono molto gravi per una profonda lesione al polmone. L’uomo ha chiesto aiuto solo la sera del 25 dicembre, dopo 24 ore dal grave ferimento.

Secondo una prima ricostruzione, al culmine di una lite, l’operaia ha impugnato un coltello a serramanico con la lama di 20 centimetri ed ha colpito il convivente al torace, al gluteo ed ad un braccio, sferrando numerosi fendenti, alcuni molto profondi. Non è chiaro se l’uomo abbia perso i sensi o se abbia deciso di proteggere la compagna, ma ha trascorso l’intera nottata e tutto il giorno di Natale da solo, dopo che la venticinquenne si era allontanata da casa. Nella serata di ieri l’uomo ha chiamato l’ambulanza.

La donna è stata rintracciata dai carabinieri nei pressi di una fermata dell’autobus ma non è chiaro se stesse per allontanarsi da Regalbuto. Il sostituto procuratore di Nicosia Lo Cascio ha disposto il fermo. La donna, accusata di tentato omicidio aggravato, domani mattina comparirà per la convalida dell’arresto e l’interrogatorio. Petrea è stato intubato e ricoverato in prognosi riservata le sue condizioni non hanno permesso agli inquirenti di interrogarlo.

BlogSicilia



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata