Notizie | Commenti | E-mail / 05:56
                    








Sicilia calcio, Pietro Lo Monaco: addio Messina e rotta verso Catania?

Scritto da il 29 ottobre 2014, alle 08:33 | archiviato in Calcio, marenero, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

calcioUna svolta clamorosa potrebbe, a breve,  interessare il calcio siciliano: l’attuale presidente del Messina , Pietro Lo Monaco, deluso da tifoseria e amministratori, starebbe valutando la possibilità di mollare i peloritani per riprendere in mano le sorti del Catania.

Un po’ come Erick Thohir con l’Inter, Lo Monaco vorrebbe un pubblico devoto, nonostante l’assenza di risultati calcistici esaltanti: il Messina, infatti, non sembra in grado di andare oltre un anonimo campionato di medio-bassa classifica in Lega Pro. Tuttavia, l’imprenditore di Torre Annunziata non sembra voler sentire ragioni e minaccia, per l’ennesima volta, di essere sul punto di abbandonare i giallorossi: a fine campionato potrebbe lasciare per un clamoroso ritorno al Catania.

L’attuale presidente della compagine peloritana si dichiara estremamente deluso dalla risposta del pubblico: gli incassi, tra botteghino e abbonamenti, non coprirebbero neanche le spese per organizzare le partite.
Tuttavia, le cause della scarsa affluenza di pubblico andrebbero ricercate nelle prestazioni altalenanti dal Messina, oltre a una crisi economica che ha ridotto al lumicino le risorse finanziarie dei messinesi. I cittadini preferiscono mangiare che spendere soldi per avvenimenti sportivi; come dargli torto?

In precedenza, Lo Monaco aveva già accennato un possibile disimpegno a causa di screzi con l’amministrazione Accorinti, in riferimento ai diritti di sfruttamento dello stadio San Filippo. Insomma, possiamo tranquillamente affermare che la luna di miele tra il Messina e il suo presidente può considerarsi quasi conclusa. Personalmente non nutro simpatia per coloro che considerano una squadra di calcio un semplice investimento finanziario e/o un progetto politico celato, di conseguenza auspico una rapida conclusione della vicenda, con un rinnovamento ai vertici societari in favore di qualcuno che possieda una vera passione sportiva.

*Fabrizio Vinci* vinci@usa.com





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata