Notizie | Commenti | E-mail / 23:05
                    








Canicattì: “i disabili, una risorsa”…. e anche molto di più, grande manifestazione ….presente Sua eccellenza il Prefetto Dr Nicola Diomede (foto gallery)

Scritto da il 6 maggio 2017, alle 14:52 | archiviato in Campobello Di Licata, Cronaca, Cronaca provincia, IN EVIDENZA, Provincia, Varie provincia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Quella di oggi è stata una giornata magica, una di quelle giornate in cui una strana alchimia rende tutto meravigliosamente umano.  E’ stata  la giornata dedicata ai “disabili” ma io voglio ribattezzarla definendola la giornata dedicata ai “doppiamente abili” . Persone che della loro disabilità hanno fatto un punto di forza, una nuova prospettiva dalla quale vedere la vita. Era tutto magico, la straordinaria partecipazione dei ragazzi dell’I. C. Verga che hanno seguito i lavori con grande attenzione, la straordinaria presenza di Maurilio Vaccaro e dei  suoi amici che hanno messo su una iniziativa destinata a crescere e far parlare, l’organizzazione di Carmelo Vaccaro di Marco Sgammeglia  e Fulvio Greco , impeccabile, la conduzione straordinaria di Domenico Lodico, bravo e generoso come sempre, l’intervento   del comandante Dott Diego  Peruga che ci ha fatto una disamina precisa e puntuale sui riferimenti legislativi a  favore dei disabili, la dott.ssa  Maria Pia Onesta direttore dell’unità spinale dell’Osp. Cannizzaro di  Catania, che  con grande capacità di sintesi e soprattutto con il cuore ci ha raccontato il percorso che fanno i suoi pazienti.

Don Pino Argento Vicario foraneo , coinvolgente come sempre nel trascinare tutta la platea con le sue straordinarie parole, La prof  Maria Ausilia Corsello Preside della scuola media Verga, presente con il suo intervento e soprattutto con tutti i suoi ragazzi e le loro opere realizzate e premiate e tutte le insegnanti uno tra tutti Aldo Cammaleri che ha coordinato i lavori.

Il Sindaco Ettore Di Ventura, anch’egli presente e testimone di quanto sia importante il percorso intrapreso per attenzionare le istanze dei diversamente abili, la dott.ssa Marianna Cavalieri che ci ha spiegato il percorso che porta il disabile alla pratica della disciplina  ippica,la dott.ssa Karen Dalton rappresentate italiana sport equestri e responsabile paraolimpica,  il Dott Saitta Vice questore che con la sua presenza ha dato un preciso segnale di quanto le autorità siano  attente al problema, ma lo ha fatto anche in maniera senz’altro originale improvvisando una partita a ping pog  o tennis da tavolo che dir si voglia con sua eccellenza il Prefetto Dr. Nicola Diomene prima e poi con alcuni partecipanti alla manifestazione.

Tengo per ultimo l’intervento di sua Eccellenza il Prefetto Dr. Nicola Diomede, perché la sua è stata una presenza davvero straordinaria oltre che dal punto di vista istituzionale, dal punto di vista umano. Un esempio di rappresentante istituzionale che sa interagire con la gente superando schemi e protocolli come solo i grandi uomini sono in grado di fare. E’ stato presente con il cuore, senza risparmiarsi, giocando e interagendo  e facendoci sentire vicine le istituzioni , come mai nessuno prima vi era riuscito. Grazie Signor Prefetto, grazie per averci dato una lezione pratica e non teorica di come un uomo di Stato sappia identificarsi con la gente e con le situazioni. Grazie a nome mio personale e a nome di tutta la città di Canicattì.

Cesare Sciabarrà

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata