Notizie | Commenti | E-mail / 17:45
                    




Canicattì, Istituto Galileo Galilei: la rendicontazione dell’anno scolastico 2017/18 appena conclusosi

Scritto da il 13 giugno 2018, alle 11:21 | archiviato in Canicattì, Canicattì eventi, Cronaca, Eventi. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si è svolta sabato 9 giugno alle ore 9:30 presso il Teatro Sociale di  Canicattì, la rendicontazione dell’anno scolastico 2017/18 appena conclusosi.  Un susseguirsi di interventi su tutte le attività didattiche, culturali e formative che hanno caratterizzato e arricchito la nostra istituzione scolastica, contribuendo a renderla leader nel campo dell’offerta formativa di tutto il territorio provinciale e anche regionale. Dopo i saluti del nostro dirigente scolastico Vincenzo Fontana, la manifestazione è stata moderata dal nostro avvocato Giovanni Tesè, punta di diamante del corpo docente galileiano.
Primo intervento quello del collaboratore del Ds, prof. Emanuele Martire, il quale ha relazionato nella veste di docente referente dell’Alternanza scuola lavoro, che proprio in questo anno scolastico 2017/2018, ha visto la conclusione del primo triennio di applicazione, dopo che la legge sulla Buona Scuola ne aveva valorizzato l’essenza trasformandola in una metodologia didattica. Il prof. Martire ha ribadito come l’Alternanza al Galilei sia stata caratterizzata dal coinvolgimento di diverse aziende private (Licata spa, Di Cart snc, Dakay Solar Sistem, Cervino Interfruit, Milbrut, Veca, Azienda agraria Livatino ecc), oltre che tutti i comuni dell’hinterland e diversi altri Enti pubblici (distretto sanitario di Base, Ospedale di Canicattì agenzia di avviamento al lavoro di Canicattì). Particolarmente rilevante è stata la collaborazione con la CVA di Canicattì, che ha prodotto un vino d’eccellenza, premiato al #Vinitaly di Verona in questa categoria. Le classi coinvolte sono state 34:  650 alunni che si sono “Alternati” tra scuola e lavoro per un totale circa di 120 ore di attività.
A questo punto la parola è andata al prof. Salvatore Vaiana, funzione strumentale per quanto riguarda il Ptof, nonché direttore dell’attivissima Biblioteca di Istituto, il quale fin dalle prime battute, ha ribadito come la nostra scuola da alcuni anni si sia impegnata in prima linea, sul fronte dei diritti dell’uomo e rendicontare in questo caso, significa rendere merito a tutte le attività educative e culturali che nell’ultimo anno sono state organizzate numerose sul tema, da docenti e alunni . È all’interno di questo filone, che si inserisce un libro di imminente pubblicazione dal titolo “I diritti umani nella didattica”, che può essere considerato come la summa di tutti gli sforzi di docenti e alunni del Galilei sull’argomento in merito e la sintesi di un processo iniziato un paio di anni fa, quando il nostro dirigente, coinvolto dallo staff, pubblicò “Critica a Rights of Man di Thomas Paine”, un’operazione editoriale che ha avuto conseguenze inaspettate in termini di successo e coinvolgenti e affascinanti sia per un nucleo di docenti “formati” in seguito sulle tematiche dei #dirittiumani, sia per tutto l’intero corpo docente e gli alunni del Galilei, che sui diritti dell”uomo hanno costruito conoscenze e competenze quotidianamente.
La nostra essenza sono stati i convegni (con la partecipazione di personalità come il Cardinal Montenegro o con scrittori come Mariuccia La Manna ecc…), i corsi di formazione ad Assisi sui diritti umani in generale e ad Agrigento sui migranti in particolare e approfondimenti in materia, poi calati nella didattica da parte dei docenti, che in linea con i principi del nostro Ptof , hanno organizzato classi-laboratorio, dove in sinergia con gli alunni si è dibattuto sui temi della solidarietà, migrazione, uguaglianza, ius soli e prodotto materiale di livello, oggi conservato nei nostri archivi in biblioteca.
All’intervento del prof.Vaiana è seguito a proposito di “diritti di nuova generazione” e “diritti dei disabili”, quello della funzione strumentale che si occupa dei più svantaggiati, a cui la nostra scuola cerca di offrire da sempre pari opportunità e risorse, essendo particolarmente sensibile alla tematica della disabilità: Rosalba Rinaldi. Da tre anni la professoressa ha ricevuto l’incarico dal nostro dirigente della Fs sui Bes, sposando quella che è una delle mission della nostra istituzione scolastica: il superamento del concetto di Integrazione con quello di #Inclusione (come ha piu volte ribadito il nostro dirigente).
La parola é poi andata al terzo collaboratore del nostro preside, il prof. Salvatore Venturella, che quest’anno è stato anche referente per la formazione di tutto l’ambito 002. Il professore ha ribadito, come il Galilei sia stato individuato istituto capofila in merito, organizzando la formazione sia per i docenti neo-assunti, che per i docenti di tutto l’ambito 002, oltre che per il personale Ata. Per i 70 docenti neoassunti di tutto l’ambito territoriale di ogni ordine e grado  si sono attivati al Galilei ben 3 percorsi:il primo di dattica digitale attraverso l’uso delle Tic, il secondo di sviluppo sostenibile e cittadinanza globale e il terzo di progettazione dei nuovi ambienti di apprendimento.
Il docente ha poi ricordato come abbiano avuto inizio e conclusione ben 28 corsi per la formazione di tutti i docenti dell’ambito riguardanti le priorità del #PNFD. In ultimo la nostra istituzione ha pure gestito la formazione degli ATA.
Prima della conclusione con l’ultimo intervento previsto, l’atmosfera di elevata  attenzione del pubblico è stata alleggerita da diversi intermezzi musicali dei giovani artisti del Galilei, Antonio Lauricella , Carlo Vergottini e altri alunni del gruppo che dopo aver allietato la platea con l’esibizione di canti in dialetto di grande attualità come”Malarazza”, hanno ricevuto un riconoscimento da parte del dirigente, attraverso un attestato, per aver musicato una poesia dialettale della professoressa Daniela Treppiedi.
La mattinata è andata avanti con l’intervento della prof.ssa Patrizia Marchese Ragona, funzione strumentale per l’#Orientamento, che ha puntato l’attenzione soprattutto sulle prove Invalsi che quest’anno sono state caratterizzate dalla novità del computer based.  Anche questa prova tecnica e organizzativa è stata brillantemente superata dal nostro istituto.
Prima della conclusione un ringraziamento speciale è andato alla professoressa Giovanna Intoci, vice preside del Galilei, che da anni oramai dedica con amore e passione, gran parte della sua giornata alla nostra scuola, mettendo a disposizione competenza e preparazione su più ambiti e svolgendo un ruolo di riferimento insostituibile, per tutti i docenti, alunni e famiglie della nostra istituzione scolastica.
La chiusura come di dovere, al nostro Dirigente scolastico Vincenzo Fontana, che ha ringraziato docenti e alunni per il complesso lavoro svolto su più fronti e per l’impegno profuso ovunque, che ha permesso all’ II.SS Galilei di raggiungere traguardi sempre più ambiti e di affermarsi allo stato attuale come una delle istituzioni scolastiche leader e all’avanguardia  su tutto il territorio nazionale.
                       Alessia Guccione


Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata