Notizie | Commenti | E-mail / 06:12
                    




Alba Anzaldi è il nuovo assessore al Comune di Naro

Scritto da il 7 dicembre 2018, alle 12:14 | archiviato in IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Naro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Dopo la revoca dell’assessore Francesco Lisinicchia, avvenuta  il 9 novembre scorso,  il sindaco Lillo Cremona ha oggi nominato il nuovo assessore nella persona di Alba Anzaldi, docente a riposo.

Il neo-assessore comunale ha insegnato a Naro e Canicattì per lungo tempo  e sino all’anno scolastico 2017/2018.

Col nuovo anno scolastico, è stata collocata a riposo e adesso potrà dedicarsi alla sua nuova carica a tempo pieno.

Per quanto riguarda la delega delle attribuzioni da conferire  al neo assessore, il Sindaco si è riservato di procedere quanto prima ad una rimodulazione delle deleghe tra gli assessori attualmente in carica che, oltre ad Alba Anzaldi, sono Lillo Cangemi (attuale vice-sindaco), Stefano Schembri e Rosa Maria Giunta.

 

 

 

DICHIARAZIONE DEL SINDACO:

 

Con la nomina di Alba Anzaldi   è stato reintegrato l’organo collegiale esecutivo del Comune di Naro che potrà adesso  lavorare  con nuova linfa e dinamismo nella continuità amministrativa.

Alba Anzaldi è conosciuta a  Naro per la professionalità  che l’ha contraddistinta nel suo lavoro di  docente sino allo scorso anno scolastico.

A partire da quest’anno è a riposo e potrà così dedicare tutte le sue energie e competenze nella nuova funzione di assessore comunale.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata