Notizie | Commenti | E-mail / 22:02
                    




Girgenti Acque, incontro tra i sindacati e il commissario Venuti

Scritto da il 13 dicembre 2018, alle 06:40 | archiviato in Agrigento, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si continuerà, ancora per un po’, con Girgenti Acque, miglioorando la gestione in quato “non sembra facile individuare a breve un nuovo soggetto disponibile a gestire il servizio idrico integrato”. E’ quanto emerge dall’incontro, avuto ieri, fra i sindacati e il commissario straordinario Gervasio Venuti, nominato dal prefetto quale “presidio di legalità” dopo l’interdittiva antimafia nei confronti dell’ex presidente di Girgenti Acque, Marco Campione. I sindacati hanno fatto presente al commissario le criticità, ma anche i punti di forza del Gestore. Tra le prime, soprattutto, i temi della sicurezza sul lavoro, del pagamento degli stipendi, della questione dei licenziamenti recenti con vertenze rimaste aperte. Secondo Venuti ci vorranno ancora alcuni mesi prima che la situazione possa chiarirsi e dunque, nel frattempo, Girgenti Acque dovrà “gestire il patrimonio dei Comuni… con l’obiettivo di migliorare il servizio”. Per fare questo si dovrà “aprire un dialogo a tutti i livelli (Regione, Ati, forniture e utenti) chiarendo che la società vuole operare nell’interesse pubblico, impiegando al meglio le risorse disponibili e concordando con i vari soggetti istituzionali un nuovo piano industriale”.  



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata