Notizie | Commenti | E-mail / 12:51
                    






Il barocco di Naro e di Noto a confronto al museo civico narese

Scritto da il 10 giugno 2019, alle 07:02 | archiviato in Arte e cultura, Cronaca, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

 I due centri siciliani e il loro barocco saranno posti l’uno accanto all’altro, con le fotografie del siracusano Toni Mazzarella, nella mostra “Naro/Noto–La metamorfosi della maschera barocca in Sicilia”, che sarà inaugurata domenica 16 giugno al Museo Civico di Naro. La mostra, curata dal prof.
Michele Romano, è organizzata dall’Associazione Indàra insieme al Museo Civico e al Comune di Naro. Tema centrale della mostra sono le maschere in pietra del periodo barocco, presenti in abbondanza nel panorama urbano delle due città, e la loro evoluzione fra antropomorfe, zoomorfe e
fitomorfe.
La mostra sarà visitabile all’interno del Museo Civico di Naro – Palazzo Malfitano via Piave, 121, fino al 20 luglio nei normali orari di apertura del museo, dal martedì al sabato dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

«Questa mostra vuole essere un importante spunto culturale per la città – dice Daniele Sorce, direttore tecnico del Museo Civico di Naro – Oltre al valore artistico delle opere presentate, il confronto con Noto vuole far capire ai naresi che la nostra città ha le potenzialità per attrarre flussi turistici importanti, come quelli che la città netina riesce oggi ad attrarre grazie al lavoro iniziato circa 20 anni fa. La collaborazione con persone di quei luoghi come Michele Romano e Toni Mazzarella vuole costituire un ponte culturale fra Naro e i centri del siracusano, di cui Noto è certamente il più affine per storia, architettura e posizione geografica. Stiamo già lavorando per portare la mostra a Noto nel corso dell’estate e far conoscere ai numerosi turisti che affollano il centro netino un’altra importante realtà del barocco siciliano».

Vito Francolino



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata