Notizie | Commenti | E-mail / 11:43
                    






Sovrintendenti convocati a Palazzo d’Orleans, a settembre la conferenza regionale dei Beni Culturali

Scritto da il 27 giugno 2019, alle 06:12 | archiviato in Arte e cultura, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si terrà a fine settembre la seconda Conferenza regionale sui beni culturali. Ad annunciarlo il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, nel corso dell’incontro a Palazzo d’Orleans con i nove soprintendenti dell’Isola.

“Occorre avviare una fase di programmazione e di riorganizzazione del settore – ha commentato il presidente – nella consapevolezza di una necessaria inversione di tendenza e la seconda conferenza regionale prevista, nell’ultima decade di settembre di quest’anno, a distanza di ventotto anni dalla prima che si tenne nell’aprile del 1991, assume un valore ancora più importante”.
Tra i temi trattati durante la riunione – alla quale erano presenti anche l’assessore al Territorio Toto Cordaro e i dirigenti generali dei dipartimenti ai Beni culturali, all’Ambiente e allo Sviluppo rurale, Sergio Alessandro, Beppe Battaglia e Mario Candore – l’applicazione dei Piani paesaggistici, nelle more dell’approvazione del disegno di legge sulla Riforma urbanistica. Ma anche le iniziative da promuovere per una nuova politica dei beni culturali in grado di accompagnare, nel migliore dei modi, il tasso di crescita che si registra nel turismo, in una prospettiva di razionalizzazione delle risorse attraverso un’interlocuzione continua con gli enti locali tramite una concertazione preventiva.

“L’obiettivo da raggiungere – ha concluso Musumeci – è individuare progetti qualificanti da condividere e da sostenere con risorse e mezzi predefiniti e, in quest’ottica, la Conferenza dei soprintendenti, che si terrà periodicamente, sarà lo strumento utile per elaborare sinergie e azioni, per una gestione e valorizzazione del nostro patrimonio culturale, all’insegna dell’efficienza e delle nuove esigenze”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata