Notizie | Commenti | E-mail / 13:22
                    








L’antica Akragas protagonista su “Focus storia”

Scritto da il 30 ottobre 2019, alle 06:44 | archiviato in Agrigento, Arte e cultura, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Ad Agrigento, o meglio, all’antica Akràgas la rivista mensile Focus Storia ha dedicato ampio spazio al suo glorioso passato. La città il prossimo anno festeggerà i 2600 anni in occasione di Agrigento 2020. La Valle dei Templi è considerata la massima espressione del fascino greco unito all’amenità del paesaggio, tanto che Alberto Angela ha scelto il Tempio della Concordia come copertina della sua ultima pubblicazione Meraviglie. Sul sito di Focus è stato pubblicato un estratto dell’articolo:” A nord due alture rocciose, a sud una collina parallela al mare non distante, a est e a ovest i letti di due profondi torrenti, l’Akrágas (oggi torrente San Biagio) e l’Hyspas. Al centro, una vasta piana su cui i due capi spedizione Aristonoo e Pistilo, originari di Rodi e Creta, misero subito gli occhi e decisero di “metterci su casa” fondando una nuova colonia, che prese il nome proprio da uno di quei torrenti: Akrágas, Agrigento (Agrigentum per i Romani). Era il 580 a.C. ed era nata la polis di Sicilia che sarebbe diventata “la più bella città abitata dai mortali”, come la definì il poeta greco Pindaro che vi visse alcuni anni.Troveremo la “nostra” Akràgas nel numero 157 della rivista Focus Storia a partire da novembre in tutte le edicole.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata