Notizie | Commenti | E-mail / 05:58
                    








Gestione cardiopatici, medici a confronto a Licata

Scritto da il 28 novembre 2019, alle 06:48 | archiviato in Cronaca, Licata, Photo Gallery, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il reparto di Cardiologia dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata, diretto dal primario Angelo Cutaia, incontra i medici del territorio per affrontare la delicata questione della gestione dei cardiopatici nel post urgenza.

“Management diagnostico – terapeutico in cardiologia” è, infatti, il tema del confronto in programma per sabato 30 novembre nell’aula magna dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata, a partire dalle 8.30.

L’evento è a cura del reparto di Cardiologia del presidio licatese, guidato dal primario Angelo Cutaia che è il responsabile scientifico del convegno.

All’incontro parteciperanno anche i primari dei reparti di Cardiologia di tutti gli ospedali dell’Agrigentino (Agrigento, Sciacca, Canicattì e Licata).

“Il momento di confronto, che riteniamo molto importante – è il commento del dottor Angelo Cutaia – è rivolto ai cardiologi ed a tutti i medici del territorio. Ci occuperemo della gestione, soprattutto dopo il momento dell’urgenza, della cardiopatia ischemica cronica e dell’anticoagulazione. Si tratta di patologie molto diffuse, che si affrontano al meglio se si instaura un rapporto di collaborazione tra cardiologi e medici di famiglia. Parleremo della corretta gestione del post urgenza e delle linee guida più aggiornate, che rappresentano uno strumento utile sia per i cardiologi, sia per i medici del territorio”.

Ad aprire l’evento, che è stato approvato dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, saranno il dottor Angelo Cutaia ed il dottor Gaetano Mancuso, Direttore Sanitario Aziendale dell’Asp di Agrigento.

Sono previste le relazioni di tutti i medici della Cardiologia del San Giacomo d’Altopasso.

Un importante momento di confronto si avrà in occasione della tavola rotonda su “Ospedale – territorio, problematiche a confronto. Il paziente cronico: gestione”, alla quale interverranno tutti i primari delle Cardiologie agrigentine. Previsti, infatti, gli interventi di: Giuseppe Caramanno, primario della Cardiologia del San Giovanni di Dio di Agrigento; Ennio Ciotta, primario della Cardiologia del Giovanni Paolo II di Sciacca; Luciano Sutera Sardo, primario della Cardiologia del Barone Lombardo di Canicattì; ed Angelo Cutaia, primario della Cardiologia del San Giacomo d’Altopasso di Licata.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata