Notizie | Commenti | E-mail / 09:35
                    








Delia, Regione Sicilia eroga premio di 50mila euro

Scritto da il 11 giugno 2020, alle 07:18 | archiviato in Costume e società, Delia, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Regione Siciliana ha già erogato il premio di 50.100,50 al Comune di Delia per aver raggiunto la quota del 73,5% di raccolta differenziata nel 2019.

<<Il premio – ha commentato il sindaco Gianfilippo Bancheri – racconta la storia di un Comune pioniere nella raccolta differenziata e che si è distinto per aver affrontato con coraggio la sfida del cambiamento in materia di gestione dei rifiuti urbani. Ma è anche la storia di una comunità, quella deliana, che ha condiviso fin dall’inizio un progetto difficile, ambizioso e di civiltà. E’ il quarto riconoscimento consecutivo che riceviamo. Un risultato questo – ha aggiunto Bancheri – che ci rende orgogliosi. Siamo tra i pochi comuni della regione ad aver superato la soglia del 65%. Non è stato un percorso facile e non lo è tutt’ora. Ma questo non riduce il nostro impegno di sempre. La somma erogata dalla Regione oltre che essere un riconoscimento per il lavoro svolto è anche uno strumento di sostenibilità per l’ambiente e per il servizio, che da parte nostra non ci stancheremo di migliorare sempre di più>>.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata