Notizie | Commenti | E-mail / 02:30
                    








Due anni fa scompariva Gessica Lattuca: una messa per ricordarla

Scritto da il 12 agosto 2020, alle 07:04 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Favara, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sono trascorsi due anni dalla scomparsa di Gessica Lattuca, la giovane mamma di Favara, sparita nel nulla il 12 agosto 2018.

alle 18,30 nella parrocchia Santi Pietro e Paolo sarà celebrata una messa da Don Marco Damanti, alla presenza dei familiari, dell’autorità civili e militari, per tenere vivo il ricordo di Gessica.
Si è cercato in ogni luogo, tanti sono stati gli appelli di mamma Giuseppina, tra indizi e momenti di speranza che poi con il tempo si sono trasformati in occasioni di scoramento nella famiglia; il sospetto infatti è che sia stata uccisa, ma la speranza è che venga trovata viva e Favara non dimentica Gessica Lattuca.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata