Notizie | Commenti | E-mail / 08:42
                    








Dal 19 settembre “Al Passo coi Templi – il Risveglio degli dei” in tour in location inedite e siti archeologici

Scritto da il 17 settembre 2020, alle 06:44 | archiviato in Agrigento, Arte e cultura, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Spettacoli al tramonto in luoghi inediti e siti archeologici di tutta l’Isola fino al 30 ottobre con il sostegno dell’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana

 

Il sole stavolta calerà dietro i templi della Valle, lì dove lo spettacolo è nato ed è cresciuto negli anni scorsi. Non poteva che partire da Agrigento il tour di “Al Passo coi Templi – Il risveglio degli Dei” di Marco Savatteri, presentato in anteprima assoluta all’alba, lo scorso 19 agosto, al Teatro Antico di Taormina per il cartellone “Taormina Arte”. Dopo il successo di pubblico e critica, lo spettacolo si prepara infatti ad un entusiasmante tour sostenuto dall’Assessorato al Turismo della Regione Siciliana che lo farà approdare in location inedite e siti archeologici di varie parti dell’Isola, iniziando proprio dalla Valle dei Templi il prossimo 19 settembre. Attraverso l’incontro di vari linguaggi artistici – dalla musica alla danza, al canto, all’azione scenica – la performance racconta il Mito reinterpretando i testi classici e puntando alla valorizzazione e ad una fruizione innovativa del Patrimonio culturale dell’Isola. Una sperimentazione tutta siciliana nata dall’aggregazione e dal lavoro sinergico di tanti giovani artisti riuniti sotto il nome di Casa del Musical e impegnati nella creazione di prodotti artistici originali.

 

Il lavoro intreccia le diverse arti dello spettacolo con momenti di danza rituale e divinatoria, musiche originali ispirate alle sonorità del tempo, canti a cappella e momenti lirici, azioni sceniche, duelli epici come quello tra Ettore ed Achilleed effetti speciali come il fuoco rubato da Prometeo. Gli spettatori potranno seguire i giochi di Fauno, Satiri e Ninfe, contemplare gli Dei e gli eroi del Mito, scoprire insieme ai protagonisti della scena l’incanto del panorama al calar del sole.

 

“Musica, danza, canto per raccontare il Mito nei luoghi più belli dell’Isola. Per mesi – dice l’assessore regionale del Turismo, Manlio Messina – siamo stati costretti a rinunciare all’indispensabile funzione culturale, educativa e sociale dei palcoscenici e dei luoghi di cultura. Il mondo dello spettacolo e tanti settori della nostra vita economica e sociale, hanno dovuto piegarsi all’emergenza della pandemia che ha cambiato le nostre vite e le nostre abitudini. Nonostante le preoccupazioni sui contagi di questi giorni, stiamo cercando di ripartire, ripartire per ricominciare, anche con altre modalità. Ma abbiamo il dovere di provarci per far ripartire non soltanto la cultura e lo spettacolo, ma anche il turismo che per la Sicilia rappresenta un comparto indispensabile”.

 

“L’avvio della tournée dal Parco Valle dei Templi – spiega Savatteri – è un omaggio al luogo che ha ispirato l’idea della performance e al pubblico che l’ha sostenuta in questi anni e siamo felici dell’accoglienza che il Parco ci ha voluto riservare. Prendendo spunto dagli autori classici, la nuova drammaturgia si snoda in un viaggio attraverso il Mito. L’Età dell’Oro viene narrata di riflesso all’Era del Covid, ma lo spettacolo è un susseguirsi di scene, danze, canti e azioni mitiche da vivere d’un fiato. I siti archeologici diventano così teatro a cielo aperto di una rappresentazione ispirata dai luoghi stessi, così evocativi e suggestivi.” Ogni tappa avrà dunque un adattamento originale in base al sito ospitante.

 

Oltre alla drammaturgia, ne “Il Risveglio degli dei” sono nuovi anche i costumi disegnati da Valentina Pollicino e le coreografie di Gabriel Glorioso, gli arrangiamenti corali di Ernesto Marciante e le orchestrazioni di Enrico Fallea. Ad aprire lo spettacolo una suggestiva coreografia di fuoco diretta da Turi Scandura. In scena, gli artisti della Casa del Musical e alcuni studenti del progetto Arché, il corso di formazione artistica promosso dal Consorzio Universitario di Agrigento. Più di trenta gli interpreti che compongono la performance, tra cui le cantanti (applauditissime a Taormina)Rossana Potenza e Antonella Anastasi e gli attori Silvio Laviano e Gianleo Licata.

Ad Agrigento, lo spettacolo – ad ingresso libero dalle 19, senza prenotazione – sarà itinerante lungo la via Sacra e si concluderà ai piedi del maestoso Tempio della Concordia.

 

Dopo Agrigento la performance farà tappa a Caltanissetta il 20 settembre, nella Cava di pietra di Sabucina aperta per la prima volta ad un evento culturale in una tappa co-promossa dal Comune e poi a Palermo, Siracusa, Morgantina e Selinunte, in giorni e luoghi che saranno comunicati presto.

 

La Casa del Musical nasce ad Agrigento nel 2012 con l’obiettivo di produrre arte e spettacoli da un lato e formare i talenti nello studio delle arti performative. La Compagnia teatrale si è specializzata negli spettacoli site specific che mirano a valorizzare la storia e le suggestioni dei luoghi in cui vengono messi in scena. In scena, insieme agli attori della Compagnia, anche  i corsisti del progetto Archè, il corso di alta formazione artistica in teatro classico promosso da Empedocle Consorzio Universitario di Agrigento.

 

Marco Savatteri è compositore, autore e regista teatrale. A soli 18 anni, ha scritto il primo adattamento in italiano del musical “Evita” di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice, che ne hanno approvato l’utilizzazione in teatro. Regista dal 2017 al 2019 del Mandorlo in fiore (Festival internazionale dei patrimoni immateriali dell’UNESCO), due anni fa ha diretto l’evento teatrale “Hadrianus Imperator” con Giancarlo Giannini al Palazzo Biscari di Catania. Tra i suoi lavori più recenti, insieme ad “Al Passo coi Templi” ci sono “Lo Zar a Palermo”, evento promosso per Palermo Capitale della Cultura 2018 con Fondazione Sant’Elia e lo spettacolo itinerante “Caravaggio – la fuga”, realizzato nel dicembre 2019 a Palermo sempre con Fondazione Sant’Elia. È autore di diversi musical tra cui “Cleopatra” (2007), insignito del Patrocinio morale dell’Ambasciata Rep. Araba d’Egitto, Macbeth ( Teatro Sistina 2012), “Il Bosco Incantato” (2019), messo in scena lo scorso gennaio anche all’Orecchio di Dionisio nella Neapolis di Siracusa; e “Camicette Bianche” dedicato ai siciliani emigrati in America con 40 repliche all’attivo in Italia e all’estero. All’attività creativa ha sempre affiancato sempre quella della formazione. Docente di musical in molte scuole di teatro, fondatore e direttore della Casa del Musical dal 2012, attualmente è anche coordinatore del Progetto Arché – “Scuola di alta formazione di teatro antico e moderno” del Consorzio Universitario di Agrigento oltre che del “Laboratorio di teatro antico” al Liceo Empedocle di Agrigento. Gli adattamenti teatrali ispirati alle tragedie classiche greche e realizzati con gli studenti liceali sono stati insigniti dall’Inda con i premi “Cento Stelle” e “Fuochi di Prometeo” e premiati dal Concorso THAUMA dell’Università La Cattolica di Milano.

 

 

La storia di “Al Passo coi Templi”

 

‣ 2017: Una prima versione sperimentale di “Al Passo coi Templi” va in scena durante l’evento internazionale “FestiValle”, ai piedi del Tempio di Giunone.

 

‣ 2018: La performance va in scena per la Fondazione Internazionale Terzo Pilastro, con pubblico esclusivo di Membri Unesco.

 

‣ 2018: Visita guidata teatralizzata nel cartellone estivo promosso da CoopCulture col titolo “Alba con gli Dei – Al Passo coi Templi”.

 

‣ 2019: Visita guidata teatralizzata promossa da CoopCulture con il titolo: “Lo spettacolo dell’Alba – Dei ed Eroi alla Valle dei Templi”.

 

‣ 2019: “Al Passo coi Templi” va in scena in occasione del Graduation Day per UniPa (Università degli Studi di Palermo)

 

‣ 2019: “Al Passo coi Templi” va in scena in occasione della Rassegna “Binari d’Estate” per Fondazione FS (Ferrovie dello Stato)

 

‣ 2019: “Al Passo coi Templi” viene selezionato nell’evento Internazionale Contemporary Venice 2019 presso Palazzo Ca’ Zanardi di Venezia.

 

‣ 2020: Per Taormina Arte, viene prodotto  “Al Passo coi Templi – Il Risveglio degli Dei”, un riadattamento dello spettacolo site specifico per il Teatro Antico di Taormina

 

Al Passo coi Templi. Il Risveglio degli Dei Sicilia Tour 2020

19 settembre – 30 ottobre 2020

 

19 settembre |Parco Valle dei Templi – Agrigento | ore 19:00

 

20 settembre | Cava di pietra Sabucina – Caltanissetta| ore 18:00

 

A seguire: Palermo, Siracusa, Morgantina e Selinunte

date, orari e luoghi saranno presto comunicati

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata