Notizie | Commenti | E-mail / 21:40
                    








Delia, consegnati i lavori di riqualificazione della casa natale di Luigi Russo

Scritto da il 20 maggio 2021, alle 07:16 | archiviato in Cronaca, Delia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Consegnati i lavori di riqualificazione della casa natale di Luigi Russo (attuale biblioteca comunale), della via Giuseppe Riccobene, detta anche strada della conoscenza, e cortili adiacenti.

L’intervento verrà realizzato a valere sui fondi del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 Sottomisura 7.2., è pari al 100% della spesa ammessa e quindi senza oneri a carico del Comune.

La soddisfazione del sindaco Gianfilippo Bancheri che così ha commentato: << Si tratta di una delle opere più importanti e significative per la comunità deliana perché coniuga vari aspetti da quello culturale e sociale a quello turistico. Per il nostro territorio si tratta di un’opera che, aggiunta a tante altre già realizzate e da realizzare, mostra ancora una volta l’impegno, la sensibilità, e il lavoro svolto da questa amministrazione dedita da sempre ad innalzare l’asticella della vivibilità urbana e a promuovere lo sviluppo del nostro territorio, per rendere la nostra cittadina sempre più bella, funzionale e accogliente>>.

L’assessore ai lavori Pubblici, Carmelo Alessi ha ringraziato i funzionari pubblici che hanno saputo portare a termine il gravoso e lungo iter burocratico.

<<Questo è un giorno che ci rende orgogliosi – ha detto – perché si tratta di un intervento che, oltre a riqualificare un edificio pubblico e la strada adiacente, omaggia la figura di Luigi Russo e del legame che ha avuto con Delia, suo paese natio, aggiungendo un tassello importante al miglioramento del nostro paese e al consolidamento della sua storia >>.

La realizzazione del progetto prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche, la realizzazione di servizio igienico dotato dei presidi per l’utilizzo da parte di disabili. Impianto elettrico a norma e installazione di corpi illuminanti a led. Impianto di riscaldamento a termosifoni alimentato da caldaia alimentato da biomasse. Impianto fotovoltaico per la produzione di energia rinnovabile da fonte solare. Impianto di allarme. Arredi per il contenimento del patrimonio librario, tavoli e sedute per la consultazione dei testi, area informatica con collegamento internet per la consultazione degli indici ed il collegamento informatico con le banche date delle librerie pubbliche nazionali. Area reception per il ricevimento ed il controllo dell’utenza.

Per quanto riguarda la via Arciprete Giuseppe, la riqualificazione prevede la dismissione della pavimentazione esistente (attualmente in asfalto), il rifacimento della pavimentazione con la messa in opera di un manto costituito da basolato in lastre di pietra lavica e acciottolato realizzato su disegno. La realizzazione dell’impianto di illuminazione con l’utilizzo di corpi illuminanti a LED da incasso a terra e il rifacimento dell’impianto di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche. Verranno inoltre collocati degli elementi di arredo, due leggii con mappe tattili dotate anche di QR code divulgativo degli itinerari visitabili a Delia.

Alla consegna dei lavori erano presenti il sig. Sergio Consiglio, legale rappresentante dell’impresa Cosefa (capofila A.T.I.), il sig. Raimondo Zambuto, legale rappresentante dell’impresa ZA.RA, ditta esecutrice dei lavori, l’arch. Giuseppe Rumeo, direttore dei lavori e il geom. Luigi Lucchese, Responsabile unico del procedimento.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata