Notizie | Commenti | E-mail / 05:53
                    








Parte la digitalizzazione del 118, in rete ambulanze e ospedali

Scritto da il 2 gennaio 2022, alle 06:30 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ partito un progetto per migliorare il servizio del 118 in Sicilia. Attraverso un tablet, il gps e alcune app dedicate gli operatori del 118 sulle ambulanze potranno interagire in modo più veloce con la sala operativa e potranno avere numerose informazioni che possono migliorare il servizio di soccorso reso al paziente.

“E’ un servizio che stiamo sperimentando e che sta dando già ottimi risultati – dice Mario La Rocca dirigente generale del dipartimento per la pianificazione strategica dell’assessorato alla Sanità – Attraverso il tablet l’operatore sa in qualsiasi momento dove si trova l’ambulanza, quanto tempo resta in fila nel pronto soccorso e quali sono i tempi dell’intervento in modo diretto. Poi potrà scambiare referti e interfacciarsi direttamente con gli ospedali consentendo ai medici di verificare le condizioni e prepararsi così a ricevere il paziente”.

La digitalizzazione del 118 avrà anche lo scopo di distribuire con maggiore razionalità gli interventi nei pronto soccorso. “Se una persona è rimasta vittima di un incidente vicino al pronto soccorso di Villa Sofia, l’operatore sanitario del 118 avrà modo di verificare la situazione nelle aree di emergenza. Se Villa Sofia ha già numerosi accessi – aggiunge La Rocca – l’operatore potrà trasportare il paziente in un altro pronto soccorso dove in quel momento ci sono meno pazienti in attesa. E’ un servizio per razionalizzare gli interventi e rendere più efficiente l’intervento di prima emergenza che è sempre più decisivo per la vita di chi richiedere l’assistenza dei sanitari del servizio di emergenza”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata