Notizie | Commenti | E-mail / 21:34
                    








Fingeva di essere curatore fallimentare, a processo per truffa

Scritto da il 24 ottobre 2022, alle 06:58 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Photo Gallery, Porto Empedocle. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Procura di Agrigento ha disposto la citazione diretta in giudizio nei confronti di u quarantenne di Porto Empedocle, per il reato di truffa.

L’empedoclino, secondo l’accusa, si sarebbe spacciato per un curatore fallimentare, ma anche un dipendente del tribunale di Genova, proponendo vendite di auto ed elettrodomestici a prezzi vantaggiosi salvo poi incassare gli assegni e sparire. In particolare sono due gli episodi di truffa contestati, difeso dall’avvocato Monica Malogioglio, tra il 2019 ed il 2020.

Il quarantenne, contattando i potenziali acquirenti su messenger, avrebbe proposto la vendita di una Jeep Compass,una Fiat Cinquecento, una Peugeot 3008 ma anche elettrodomestici quali l’aspirapolvere Folletto, televisioni e ferro da stiro. In queste occasioni avrebbe incassato con degli assegni oltre 18 mila euro.

Davanti il giudice del tribunale di Agrigento Agata Genna, è comparsa la moglie di una delle presunte vittime che ha raccontato come il marito sia stato agganciato dal truffatore.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata