Una donna di 78 anni di Santa Margherita Belice è rimasta gravemente ferita in seguito allo scoppio di una bombola che alimentava una cucina da campo. La deflagrazione ha investito in pieno l’anziana che ha riportato ustioni in tutto il corpo.

Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del locale distaccamento ed il personale sanitario. La donna è stata trasferita in un nosocomio specializzato a bordo di un elicottero fatto atterrare appositamente sul luogo dell’incidente.

Secondo una prima ricostruzione, la bombola si trovava in uno sgabuzzino adibito a cucina. Il gas avrebbe invaso la stanza poiché la bombola era sprovvista di valvola di sfogo. Una volta accesa la luce è scoppiata all’istante.