Notizie | Commenti | E-mail / 21:38
                    






Provincia di Agrigento, Guardia di finanza : il Generale Ignazio Gibilaro fa visita alle Fiamme Gialle

Scritto da il 30 novembre 2013, alle 11:24 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Nella giornata di sabato 30 novembre, il Comandante della Guardia di Finanza per la Regione Sicilia, Generale di Divisione Ignazio Gibilaro, ha visitato i Finanzieri di Agrigento, presso il locale Comando Provinciale.

Tra le intenzioni dell’alto ufficiale non c’era soltanto quella di fare il punto della situazione su quanto svolto quest’anno e di osservare, più da vicino, le più importanti attività operative ancora in corso, ma anche quella di unirsi al personale in occasione delle prossime festività.

Presso la sede di via Atenea, il generale Gibilaro è stato accolto, oltre che da una nutrita rappresentanza delle Fiamme Gialle agrigentine, dal Comandante provinciale e dai comandanti dei Reparti della provincia.

Subito dopo il suo arrivo, ha voluto incontrare il personale, al quale ha espresso apprezzamento, gratitudine ed affetto per il sacrificio profuso quotidianamente nell’espletamento del servizio istituzionale a favore della collettività.

Nel corso del successivo briefing che si è tenuto insieme con i comandanti dei Reparti di Agrigento, il Comandante Regionale ha soprattutto voluto conoscere le maggiori criticità, a livello di uomini e mezzi, cui devono ogni giorno far fronte.

Non è mancato uno sguardo alle attività operative, tra le quali spicca il maxisequestro operato qualche giorno fa, in sinergia con la locale Procura della Repubblica, che ha interessato cinque immobili di proprietà dell’ex – Direttore della Cassa Edile di Agrigento.

Agrigento, 30 novembre 2013



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata