Approderà per la prima volta ad Agrigento il ‘Premio Pirandello’ della Fondazione Sicilia.  Accadrà in occasione del 150° anniversario della nascita dello scrittore siciliano, e cui celebrazioni culmineranno con la visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il 6 luglio, nella città dei Templi. La scelta della città di Agrigento è stata voluto fortemente dal presidente dell’Assemblea Regiornale Siciliana Giovanni Ardizzone. La cerimonia di consegna del Premio avverrà a chiusura del Festival della ‘Strada degli Scrittori’ che ha preso il via lo scorso 11 maggio e che coinvolge sei comuni, i luoghi dei grandi autori siciliani: Agrigento con Luigi Pirandello, Favara con Antonio Russello, Porto Empedocle con Andrea Camilleri, Racalmuto con Leonardo Sciascia, Palma di Montechiaro con Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Caltanissetta con Pier Maria Rosso di San Secondo. Domani alle 11 a Palazzo Reale di Palermo la presentazione di tutti gli eventi in programma per il festival ‘Strada degli Scrittori’.