Notizie | Commenti | E-mail / 06:11
                    




Gengivite: spesso alla base c’è la scarsa igiene orale

Scritto da il 4 dicembre 2018, alle 02:43 | archiviato in Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Toothbrush

Secondo quanto riportato da un’indagine condotta da Gfk, in Italia sono 23 milioni le persone che soffrono di gengivite. La grande maggioranza degli intervistati, però, sembra essere poco consapevole dell’importanza che ha questa problematica e soprattutto delle conseguenze che può avere sulla nostra salute. Solo poco più della metà del campione intervistato, infatti, ha affermato di aver chiesto il consulto di uno specialista, mentre tutti gli altri hanno dichiarato di aver cercato delle soluzioni temporanee di ripiego o di non essersi affatto attivati per risolvere il problema.

Vediamo quindi quali sono le condizioni che portano al manifestarsi della gengivite e cosa bisogna fare per prevenirla.

 

Le abitudini corrette contro la gengivite

Per gengivite si intende nello specifico un’infiammazione delle gengive che si presenta in genere con arrossamento, gonfiore e sanguinamento locale. Se trascurato, questo disturbo solitamente sfocia nella parodontite (nota anche come piorrea), che colpisce che può portare alla perdita irreversibile dell’osso e del tessuto parodontale.
Le cause della gengivite sono di solito da ricercare nella scarsa igiene orale e nella mancata rimozione della placca. Bisogna infatti provvedere regolarmente alla pulizia dei denti (1-2 volte all’anno) e all’igiene orale quotidiana dopo ogni pasto seguendo con perseveranza alcune regole, come lo spazzolamento corretto dei denti e l’uso del filo interdentale o dello scovolino. Infine, al fine di preservare la salute delle gengive, è consigliabile utilizzare anche un collutorio di qualità e preferibilmente senza alcool come quello della gamma Curasept, per esempio.

 

La giusta alimentazione per mantenere sana la bocca

Una ricerca condotta dal Centro di medicina dentale dell’Università di Friburgo dimostra come un’alimentazione sana ed equilibrata abbia un certo peso sulla nostra salute orale, arrivando a ridurre del 40% le probabilità di infiammazioni delle gengive.

I risultati positivi dello studio sono stati raggiunti modificando le abitudini alimentari di un gruppo di persone affette da gengivite: nello specifico, si è aumentato l’apporto di acidi grassi Omega3, fibre e vitamine C e D tramite un maggior consumo di pesce azzurro, semi di lino e di chia, noci, frutta e verdura (in particolare peperoni, pomodori, rucola, fragole e ciliegie); è stato invece ridotto il consumo di carni rosse e conservate e zuccheri semplici, inclusi quelli presenti all’interno di bevande gassate e succhi di frutta. Gli effetti positivi sono stati riscontrati in particolare a livello delle difese immunitarie naturali e della resistenza dei tessuti.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata