Notizie | Commenti | E-mail / 22:19
                    






Istituita in Sicilia, a Campobello di Licata, l’Accademia delle Residenze Creative U.I.L.T.

Scritto da il 5 febbraio 2019, alle 12:31 | archiviato in Arte e cultura, Campobello Di Licata, Cronaca, cronaca sicilia, Eventi, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Fortemente voluta dal Consiglio Direttivo della Uilt Sicilia e in particolare dal presidente Lillo Ciotta e dal Direttore del Centro Studi Luigi Progno che insieme al segretario Giuseppe Rizzo hanno elaborato la proposta di candidatura, la Sicilia ha ottenuto su concessione della U.I.L.T. Nazionale l’istituzione dell’Accademia delle Residenze Creative Uilt.

Lillo Ciotta e Luigi Progno ci spiegano cos’è una residenza creativa Uilt.

L’Accademia delle “Residenze Creative” è come un “Campo Creativo”, con riferimento specifico al significato originario del termine “Accademia” (un campo appena fuori delle mura di Atene dove, ci si potesse incontrare e scambiare conoscenze, donato da Academos eroe-guerriero).

Quindi, uno spazio a disposizione per lo studio e l’approfondimento di pratiche e teorie moderne – spazio di rappresentazione di teatro che parla di modernità – momento collettivo di crescita culturale artistica e soprattutto personale da un punto di vista umano e sociale.

Accademia come corto circuito interno di un dispositivo che attraversa la nazione Uilt, situazione approntata con percorso teorico e pratico per mettere a disposizione un substrato dove poter operare nella continuità della nostra teoria di teatro di comunità, coinvolgendo nel percorso realtà e spettatori locali che si troveranno a condividere con altre realtà teorie e pratiche teatrali e situazioni di vita quotidiana.

Ogni residenza creativa ospiterà uno studio-sessione specifico con seminari – laboratori-dimostrazioni di lavoro – ospitalità di spettacoli teatrali legati alla teoria e pratica dell’argomentazione generale.

Si progetterà la creazione di un circuito culturale-sociale che potrà essere attraversato come momento di formazione dagli associati Uilt teorizzando di legare ogni specifica parte dell’argomentazione generale (il teatro moderno) al territorio dove ha sede la residenza.

Nello stesso contesto delle residenze creative si svilupperanno quei momenti di studio a cui stiamo dedicando particolare attenzione.

La formazione dello Spettatore;

La formazione dei Responsabili dei Centri Studi Regionali e dei quadri dirigenziali della Uilt;

La formazione dei Formatori Uilt.

Il progetto sarà supportato dalla presenza teorico-pratica di: Centro Studi Nazionale U.I.L.T. – Università – Agita (Ente di formazione per la promozione della cultura teatrale e artistica nella scuola e nel sociale con accreditamento al MIUR DM 170/2016) – e tutte le realtà sociali culturali che andremo ad incontrare negli spazi delle residenze (associazioni – compagnie teatrali – università – altre accademie riconosciute).

Mappa delle Residenze Creative e nominativi dei responsabili:

SICILIA: Campobello di Licata (AG)  Responsabile: Calogero Valerio Ciotta

CALABRIA: Catanzaro  Responsabile: Francesco Passafaro

CAMPANIA: Campagna (SA)  Responsabile: Antonio Caponigro

UMBRIA: Amelia (TR) sede nazionale Responsabile: Flavio Cipriani

TOSCANA: Montecatini Terme (PT) Responsabile: Stella Paci

EMILIA ROMAGNA: Bologna Responsabile: Giovanna Sabatani

LIGURIA: Genova Sestri Ponente Responsabile: Armando Lavezzo

LOMBARDIA: Cremona Responsabile: Francesca Rizzi

VENETO: Conegliano (TV) Responsabile: Paola Pizzolon



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata