Notizie | Commenti | E-mail / 12:55
                    






Allarme inquinamento a Milazzo: aumentano malattie oncologiche in età pediatrica e malformazioni congenite

Scritto da il 12 giugno 2019, alle 06:22 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Il nuovo studio ‘Sentieri’, pubblicato dall’Istituto superiore di sanità, riporta dati che non sono assolutamente confortanti per Milazzo e indicano uno stato di emergenza che merita la massima attenzione da parte di tutti gli enti preposti alla tutela della salute pubblica”.

Lo dice Giuseppe Maimone, dell’associazione ambientalista Adasc. “Il dato che preoccupa è relativo alle malformazioni congenite, più elevato rispetto a Taranto, e all’incidenza oncologica anche in età pediatrica e giovanile. In linea con gli altri studi scientifici che affermano un aumento della mortalità e ospedalizzazione per patologie ambientali anche oncologiche, si osserva un eccesso di decessi per tutti i tumori in età giovanile”.

“In particolare – spiega Maimone – fa eccezione un eccesso dei tumori del sistema linfoemopoietico in età 0-14 e un eccesso basato di linfomi non-Hodgkin diagnosticati tra maschi in età compresa tra 20 e 24 anni. Questi dati rappresentano anche un fallimento istituzionale e della politica a qualsiasi livello. In questo territorio da oltre 15 anni si attende il risanamento e la bonifica e invece si continua a parlare di realizzare ulteriori impianti industriali”.

“Le Autorizzazione integrate ambientali devono prevedere immediatamente limiti molto più restrittivi – conclude – in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità; è possibile perché esistono le migliori tecnologie disponibili, ma tutto dipende dalla volontà politica, istituzionale e imprenditoriale”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata