Notizie | Commenti | E-mail / 12:04
                    








Giro d’Italia 2019: quarta tappa con arrivo ad Agrigento

Scritto da il 26 ottobre 2019, alle 06:50 | archiviato in Altri sport, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Partenza da Budapest con tre tappe che attraversano gran parte dell’Ungheria, quindi il rientro in Italia con la quarta tappa in Sicilia, da Monreale ad Agrigento, e una lunga risalita verso Milano.

E’ il Giro d’Italia 2020, che dal 9 al 31 maggio dipingerà di rosa il Paese per 3.579,8 km (in media 170 km al giorno). Ma in gran parte sul versante adriatico: la corsa numero 103, svelata ufficialmente con la presentazione in diretta su Raidue, non toccherà infatti Toscana, Umbria, Lazio e Campania.

In totale le prove a tempo impegneranno i corridori per 58,7 km, mentre 6 saranno le tappe pianeggianti, 7 quelle di media montagna e 5 di alta montagna, con 6 arrivi in salita e la Cima Coppi sullo Stelvio.

La prima maglia rosa, dunque, sarà assegnata con la cronometro individuale di 8,6 chilometri a Budapest: sarà la 14esima volta che il Giro partira’ oltreconfine, ma la prima in un Paese dell’Est. Dopo le tappe Budapest-Gyor e Szekesfehervar-Nagykanizsa, il gruppo si sposterà in Sicilia, dove Palermo e Caltanissetta negli scorsi mesi hanno rinunciato in favore di Monreale ed Enna, con un arrivo di frazione sull’Etna, a 1.775 metri di altitudine. La risalita della Penisola continuerà poi con i passaggi in Calabria prima di giungere in Puglia, a Brindisi. Da qui la corsa riprenderà verso Vieste, con il primo giorno di riposo fissato per lunedì 18.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata