Notizie | Commenti | E-mail / 22:12
                    








Medico non va in pensione per assistere pazienti

Scritto da il 30 marzo 2020, alle 07:06 | archiviato in Caltanissetta, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Il gesto del dottor Ignazio Morgana di continuare ad assistere i suoi pazienti nell’emergenza coronavirus nonostante sia prossimo alla pensione, è una grande testimonianza di fedeltà al giuramento ippocratico e di profondo spirito di servizio agli altri”. Così Giovanni D’Ippolito, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Caltanissetta, commentando la scelta del medico di medicina generale di Gela di proseguire la professione medica nonostante andrà in quiescenza dal 1° aprile e di tenere aperto l’ambulatorio per non creare disagi agli assistiti in questa fase emergenziale. “Ci rende orgogliosi l’atto di altruismo di un iscritto al nostro Ordine, apprezzato da tutti per essersi speso sempre per la sua comunità, che pure stavolta non si è tirato indietro davanti a un momento difficile. Sentiamo il dovere di ringraziarlo per questo esempio di fede alla professione medica, come stanno dimostrando anche i tantissimi colleghi in prima linea per fronteggiare con enormi sforzi e sacrifici il virus e che sono impegnati a curare con dedizione, competenza e professionalità i tanti cittadini del nostro territorio”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata