Notizie | Commenti | E-mail / 01:44
                    








Attivi i servizi di telecardiologia negli ospedalieri di Licata e Ribera

Scritto da il 4 maggio 2021, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Licata, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Ancora in crescita i servizi di cardiologia dei presidi ospedalieri di Licata e Ribera.

Dopo la recente attivazione di due posti letto di degenza dedicati alla riabilitazione cardiologica al “San Giacomo D’Altopasso” e l’apertura degli ambulatori destinati per pazienti esterni al “Fratelli Parlapiano”, adesso i due presìdi vengono “messi in rete” grazie all’innovazione tecnologica della telecardiologia. Si tratta una delle applicazioni più interessanti e diffuse della telemedicina e consiste nella possibilità di trasmettere e refertare a distanza ed in tempo reale i tracciati elettrocardiografici. Già attivi i collegamenti dei pronto soccorso e dei reparti covid dei due nosocomi con le Unità di Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC) degli ospedali di Agrigento, Canicattì e Sciacca per contrarre i tempi di diagnosi e cura nelle emergenze cardiache e permettere una collaborazione sinergica tra i dirigenti medici delle diverse unità.

Il risultato è frutto di un preciso impegno della Direzione strategica aziendale e si è realizzato grazie alle azioni intraprese dal Dipartimento Cardiovascolare ASP.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata