Notizie | Commenti | E-mail / 20:44
                    










Grotte, approvato nuovo regolamento Tari

Scritto da il 29 maggio 2021, alle 07:00 | archiviato in Politica, Politica Grotte. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Grande soddisfazione esprime il Presidente del Consiglio Comunale di Grotte, Aristotele Cuffaro, per l’approvazione del regolamento Tari. “Approvazione, continua Cuffaro, che dopo anni di ristrettezze introduce importanti novità a favore del cittadino”.

Come evidenziato in Consiglio Comunale anche dall’Assessore al ramo Antonio Morreale e dal Sindaco Alfonso Provvidenza il Regolamento introduce 3 novità importanti a favore del contribuente. La prima novità è che saranno esentate dal tributo tutte quelle unità immobiliari prive di energia elettrica e utenza idrica mentre nel precedente regolamento questo tipo di esenzione era prevista solo per le abitazioni oggi potranno usufruirne tutte le unità immobiliare compresi Magazzini e locali di deposito che non sono di pertinenza all’abitazione.

La seconda, interessa le famiglie in cui vi sia la presenza di un portatore di handicap, le famiglie economicamente disagiate e le associazioni di volontariato operanti sul territorio comunale. l’art. 26 infatti prevede che il Consiglio Comunale, in sede di approvazioni delle tariffe TARI, potrà deliberare riduzioni ed esenzioni di valenza sociale, assicurando la copertura finanziaria con risorse diverse dai proventi del tributo, non gravando quindi direttamente sugli altri contribuenti.

La terza novità invece è indirizzata a chi contribuisce alla riduzione dei rifiuti organici che vengono conferiti al servizio pubblico prevedendo quindi una riduzione del 20% sulla parte variabile del tributo a tutte quelle utenze che decideranno di aderire al compostaggio domestico.Tale pratica sarà incentivata inoltre attraverso la fornitura in comodato d’uso gratuito di apposite compostiere. La riduzione sul tributo è subordinata alla presentazione di apposita istanza, che attesti l’avvenuta attivazione della pratica del compostaggio domestico, secondo le modalità e la tempistica previste dal nuovo “Regolamento comunale per la pratica del compostaggio”, e alla sottoscrizione di apposita convenzione. Tale procedura dovrà essere attuata anche per le utenze che già detengono una compostiera.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata