Notizie | Commenti | E-mail / 04:10
                    








Covid, aumento dei casi a Naro, il sindaco: “Sono preoccupata, vaccinatevi”

Scritto da il 22 novembre 2021, alle 10:53 | archiviato in Costume e società, Cronaca, IN EVIDENZA, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Torno a raggiungervi nelle vostre case perché la situazione Covid è preoccupante. Siamo a 66 positivi. Nel tempo abbiamo avuto numeri anche più sostenuti ma la situazione era diversa perché i positivi erano concentrati in due case di riposo. Oggi sono diffusi per tutto il territorio di Naro.” Lo ha dichiarato il sindaco di Naro, Maria Grazia Brandara, in una diretta Facebook con cui ha aggiornato la popolazione sull’attuale situazione epidemiologica in paese.

Il primo cittadino continua: “Di questi 66 positivi 2 sono novantenni, 6 ottantenni, 9 settantenni, 10 sessantenni, 6 cinquantenni, 9 quarantenni, 5 trentenni, 10 ventenni, 6 tra 10-19 anni, 3 inferiori a 10 anni. Il più piccolo ha 6 anni. Il dato è preoccupante e rende la situazione difficoltosa. L’appello che faccio è che dovete vaccinarvi. Il nostro paese non ha raggiunto neanche l’80% di vaccinazioni. Per coloro i quali che si ostinano a non farlo, e rispetto tutti, dico di stare isolati e quando tutto passerà tornerete a fare una vita civile. Non mi stancherò di dirlo. Molta gente, molti esercenti stanno ancora senza mascherina e questa cosa è inaccettabile. Non lo capite che rischiamo ancora una volta misura restrittive? Molti cittadini vanno in farmacia, comprano il tampone che si fanno a casa e se poi è positivo lo nascondono. Non funziona così, non è possibile. Questo è un danno che fate a tutti. Ho scritto all’Asp chiedendo che oltre ai laboratori venga informato anche il Comune se rilevato un caso positivo.”



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata