Notizie | Commenti | E-mail / 06:30
                    








Bimba di due anni ingerisce marijuana, ricoverata in ospedale

Scritto da il 8 dicembre 2021, alle 06:04 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Una bimba di quasi di due anni della provincia di Palermo e’ stata ricoverata all’ospedale dei Bambini per avere ingerito della marijuana. La piccola e’ stata portata in ospedale dai genitori. Lo scrive il Giornale di Sicilia. Sul nuovo caso il quarto in poche settimane indagano i carabinieri. I due genitori di 32 anni e 31 anni sarebbero assuntori di stupefacenti.

Le condizioni della bambina ricoverata in Rianimazione, sarebbero migliorate. Della famiglia si stanno occupando adesso i servizi sociali del piccolo comune nel palermitano. I primi tre casi, invece, su cui indaga la polizia, risalgono a meta’ novembre, tutti a distanza di pochi giorni. Anche in questo episodi, i bambini erano arrivati al pronto soccorso e dopo il ricovero in Rianimazione erano migliorati. Dal esami e’ stato scoperto che avevano assunto hashish, marijuana ma anche cocaina.

La procuratrice per i minorenni di Palermo, Claudia Caramanna, dopo i primi episodi, aveva lanciato l’allarme e posto l’attenzione anche sulla disattenzione dei genitori assuntori di droghe. Questi ultimi, spesso, raccontano che i figli hanno raccolto la droga da terra, per strada, e dopo le perquisizioni disposte nelle abitazioni dove si sono verificati i casi, non e’ stata trovata sostanza stupefacente.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata