Notizie | Commenti | E-mail / 05:39
                    








Provano a scappare al controllo dei Carabinieri: due denunce

Scritto da il 8 dicembre 2021, alle 07:18 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I Carabinieri della Tenenza di Ribera hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Sciacca due soggetti – un 23enne residente del posto, disoccupato ed un cittadino di origini tunisine di 37 anni, senza fissa dimora, con precedenti di polizia –  accusati in concorso tra loro del reato di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

In particolare, nella giornata di ieri nel corso di un predisposto servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, i militari dell’Arma hanno notato il cittadino tunisino, che dopo essere disceso da un bus proveniente da Palermo, con atteggiamento alquanto circospetto, si dirigeva presso l’autovettura in sosta Alfa Romeo Mito ove a bordo vi era il 23enne ad attenderlo.

I Carabinieri hanno quindi deciso di intervenire per procedere al controllo dei due soggetti, ma improvvisamente il tunisino si è introdotto all’interno del veicolo e chiudendo lo sportello dell’auto ha colpito la mano del carabiniere che tentava di bloccarlo. I due si sono dati poi alla fuga a bordo del veicolo. Fortunatamente il Carabiniere ha riportato solo lievi lesioni giudicate guaribili in 2 giorni. I due soggetti nella serata sono stati rintracciati e denunciati a piede libero.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata