Notizie | Commenti | E-mail / 11:34
                    








Struttura di canottaggio alla diga di Naro tra degrado e abbandono

Scritto da il 29 settembre 2022, alle 07:16 | archiviato in Costume e società, Cronaca, IN EVIDENZA, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Non solo rifiuti abbandonati presso il boschetto della Diga San Giovanni a Naro, ma ad essere vandalizzata anche la struttura di canottaggio e la piscina. A segnalarci i problemi sono dei giovani naresi che hanno a cuore le sorti non solo dello sport ma sopratutto del piccolo paese barocco.

“Dopo aver speso mezzo milione, dopo aver completato i lavori, le strutture sono abbandonate a se stesse: finestre rotte, pannelli del soffitto staccati, porte e infissi rubati, sanitari abbandonati. Nessun tipo di impianto di videosorveglianza è stato mai messo in funzione. C’è un totale disinteresse da parte dell’amministrazione che dopo aver speso preziosi soldi pubblici non mette in funzione queste importanti strutture che avrebbero portato turisti e atleti da ogni parte della Sicilia”; si legge nella nota. “E’ giusto che i cittadini sappiano come stanno realmente le cose. I problemi di 4 anni fa non sono stati risolti, ma anzi ne nascono di nuovi con l’aggravante di spreco di soldi. Auspichiamo a una risoluzione tempestiva da parte del sindaco”, concludono.

Nel 2018 l’Assessorato del Turismo, dello sport e dello spettacolo – Dipartimento Regionale del Turismo , Sport e dello spettacolo, aveva stanziato un milione di euro per redarre il progetto della struttura di canottaggio; L’appalto è stato aggiudicato per 517.025,63 euro il 12 giugno del 2019, e stando a quanto viene riportato nella tabella, i lavori sono iniziati il 04 novembre del 2019 e completati il 28 settembre del 2020. Ma ad oggi a fare da padrone è il degrado.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata