Notizie | Commenti | E-mail / 04:15
                    






Campobello di Licata, donata alla biblioteca comunale la tesi sul Folklore della Dr.ssa Francesca La Mattina (Foto)

Scritto da il 31 maggio 2014, alle 06:51 | archiviato in Arte e cultura, Campobello Di Licata, Cronaca, Eventi, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

lamat6“A voi, miei compaesani, affinché non si dimentichino le origini e vengano tramandate ai posteri”. Questa è la dedica nel libro, o, meglio ancora, nella tesi di laurea che la Dottoressa Francesca La Mattina ha donato alla biblioteca comunale.

La cerimonia si è svolta stamani nella sala Consiliare “Giudici Saetta e Livatino”, alla presenza dei genitori, del Sindaco, degli Assessori Santina Accascio e Calogero Lombardo, funzionari vari e dipendenti del Comune.

Francesca La Mattina ha conseguito la laurea in lettere moderne all’ ateneo di Palermo lo scorso 10 marzo discutendo circa il “Folklore cerimoniale a Campobello di Licata  – tra tradizione e modernità”. Relatore della tesi è stato il Prof. Dott. Ignazio Buttitta. La ricerca verte nella riscoperta delle tradizioni popolari, soffermandosi in particolar modo sulle feste popolari campobellesi e soprattutto della festa della Madonna dell’Aiuto e della ormai famosissima “rietina”. Inoltre, la tesi traccia  a grandi linee l’evoluzione socio-economico dagli albori fino ad arrivare ai nostri giorni del nostro centro contadino. Oltre agli amministratori e a tutti i presenti,  ha voluto ringraziare quanti hanno contribuito per la realizzazione del lavoro svolto. Il Sindaco si è soffermato nell’esortare i giovani affinché possano conservare le antiche tradizioni locali, ed ha ricordato i momenti più belli vissuti nelle feste tradizionali quando era in età scolare. Ha anche affermato: “E’ la prima volta, a memoria d’uomo, che al nostro Comune  sia stato donato una tesi di laurea tanto importante quale patrimonio culturale, e, mi auguro che altri  laureandi possano seguire l’esempio della dottoressa La Mattina mettendo i lavori a disposizione a tutta la collettività”.

L’Ass.  Lombardo ha concluso affermando che è lodevole e  importante la ricerca svolta sulle tradizioni e sulle manifestazioni folkloristiche del nostro territorio, e, tali ricerche vanno conservate per le generazioni future che ne faranno tesoro.

 Alessandro Casuccio



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata