Notizie | Commenti | E-mail / 13:30
                    




Arriva l’influenza di stagione, parte la campagna vaccinale

Scritto da il 12 novembre 2018, alle 06:12 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Cinque vite salvate nel mondo ogni minuto, 7.200 ogni giorno, 25 milioni di morti evitati entro il 2020. I vaccini sono l’intervento medico a basso costo che più di tutti ha cambiato in meglio la nostra salute”. Questo il messaggio lanciato ai cittadini dall’assessore regionale della Salute Ruggero Razza, dal presidente dei medici Toti Amato e dal segretario regionale della Fimmg (Federazione italiana medici di famiglia), che saranno presenti all’appuntamento vaccinandosi insieme ai medici presenti.

“I vaccini sono a difesa della salute di tutti, vogliamo ricordarlo – rimarca l’assessore Razza – insieme all’importanza di questo semplice adempimento che in molti casi salva la vita. Per agevolare i cittadini l’assessorato della Salute ha stabilito misure straordinarie, come l’incremento delle figure professionali impiegate nei centri per le vaccinazioni, per garantirne la piena funzionalità, sopperire all’incremento del carico di lavoro e venire incontro alle famiglie riducendo i tempi di attesa con un più rapido rilascio delle certificazioni”.

“E’ necessario superare la diffidenza dei vaccini dovuta alle informazioni distorte che arrivano in particolare dal web, riportando il dibattito nei confini della correttezza e dell’evidenza scientifica. L’ultima convalida arriva dal rapporto 2017 dell’Aifa (Agenzia italiana del farmaco), che ha confermato i vaccini tra i medicinali più controllati e sicuri non essendo emersi problemi di sicurezza tali da modificare il rapporto benefici rischi”. Lo ha detto il presidente Amato, raccomandando la vaccinazione anche alle persone sane che possono trasmettere l’infezione ai soggetti ad alto rischio, come medici e personale sanitario, soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e ad alcune categorie di lavoratori, ad esempio forze di polizia e vigili del fuoco.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata